La Sicilia in tempo reale

HomeUltima Ora (Page 59)

Ultima Ora

ROMA (10/10/2019) – “Le province siciliane grazie alle norme inserite nel secondo accordo raggiunto tra Stato e Regione del maggio scorso chiuderanno finalmente e ufficialmente i bilanci pregressi compreso il 2019. Proprio ieri, in regione, sono state suddivise le ultime somme, che a quanto pare non erano “briciole”, sbloccate grazie

Messina, 10/10/2019: "Grazie all’impegno del Presidente Musumeci e dell’Assessore regionale alle infrastrutture, on. Marco Falcone, il risanamento delle zone baraccate della città di Messina sta continuando senza sosta. Ieri abbiamo sbloccato i primi 14 milioni di euro e nelle prossime settimane, grazie alla indiscutibile competenza

Messina, 8 ottobre Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti, nell’ambito di servizi finalizzati alle attività di controllo del territorio, in collaborazione con il personale della Polizia Municipale sezione Annona, hanno denunciato un cittadino di nazionalità rumena per agevolazione della prostituzione. L’uomo si trovava all’interno di un appartamento sottoposto a controllo,

Palermo, 2 ottobre Delle tre ipotesi formulate (un attentato mafioso fallito, un attopuramente dimostrativo, una simulazione) il fallito attentato mafiosocon intenzioni stragiste appare la meno plausibile.E' questa la conclusione cui è giunta la Commissione parlamentareregionale antimafia al termine dei cinque mesi di lavoro sul "CasoAntoci".L'inchiesta

Messina, 1 ottobre https://www.youtube.com/watch?v=4-cwHokMCCs Inaugurata stamane al Policlinico Universitario il nuovo reparto di Rianimazione che è stato intitolato a Nicholas Green, nel 25esimo dalla sua morte. Il bimbo di sette anni che morì ucciso da una pallottola killer sparata contro l'auto alla cui guida c'era il padre

Messina 1 ottobre I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina, nella mattinata odierna, stanno dando esecuzione al provvedimento di sequestro dell’impianto di depurazione del mattatoio comunale di Barcellona Pozzo di Gotto (ME). In particolare, il provvedimento odierno è l’epilogo di articolate indagini di polizia giudiziaria, sviluppate

Messina, 30 settembre - di Giuseppe Bevacqua Una relazione "enciclopedica" da oltre 1.400 pagine, quasi un'indagine giudiziaria sullo stato del Comune di Messina e sui "rapporti pericolosi" tra partecipate, dipartimenti, cooperative, dirigenti. E poi conti che secondo De Luca sono in ripresa: "Non rischiamo più il