68 views 39 sec 0 Comment

M5S all’Ars: “Lotta al caro voli, la Sardegna si muove e impugna la legge di stabilità nazionale, in Sicilia decollano solo le chiacchiere”

- 15/03/2023

“Sul fronte della lotta al caro voli il governo Schifani di concreto fa poco o nulla, praticamente decollano solo le chiacchiere, mentre la Sardegna per tutelare i suoi cittadini, come è giusto che sia, arriva addirittura ad impugnare la legge di stabilità nazionale davanti alla Corte Costituzionale”.

Lo affermano il capogruppo del M5S all’Ars Antonio De Luca e il Presidente della Commissione UE di palazzo dei Normanni Luigi Sunseri.

Mentre il governo Schifani si limita a vacue proteste e a operazioni da cui non si cava un ragno dal buco – dice Antonio De Luca – i biglietti aerei continuano ad essere inarrivabili per le tasche di tanti siciliani che di fatto vedono limitato il proprio  diritto alla mobilità. Occorre cambiare passo e occorre farlo in fretta anche a costo di controbattere per le vie giudiziarie un governo romano che sta dimostrando di infischiarsene dei problemi dei siciliani e del principio di insularità di fresco inserimento in Costituzione“.

“Schifani  – dice Sunseri – deve ancora capire di essere il presidente della Regione Siciliana, non un rappresentante di partito. Deve tutelare la sua terra, i suoi cittadini e i diritti costituzionali dei cittadini insulari, ben oltre la propria appartenenza politica”.