La Sicilia in tempo reale

HomePosts Tagged "m5s"

m5s Tag

Rifiuti e sporcizia in città, i consiglieri municipali del M5s: «Uno stato di degrado indecente, circoscrizione per circoscrizione» L'analisi su scerbatura, spazzamento e porta a porta dopo le numerose segnalazioni di cittadini esasperati: «Questa non può essere la normalità nella tredicesima città d’Italia, in cui si

D’Uva, D’Angelo, Floridia e Papiro: “Indagine che coinvolge Razza è ombra troppo grande. Si dimetta subito”.       Messina, 30 marzo - “Restiamo sgomenti nell’apprendere dell’indagine che ha coinvolto l’assessore alla Salute della Regione Siciliana e di come, secondo le accuse mosse dalla procura di Trapani, si possa

M5S interviene sui fondi per la gestione dei migranti stanziati in favore di Messina. Nota congiunta della senatrice D’Angelo, della consigliera comunale Cannistrà e del consigliere della terza municipalità Geraci.    18 marzo 2021 “Nel mese di febbraio sono stati definiti da un decreto del Ministero dell’Interno i

21 dicembre 2020 “Nei giorni scorsi ho avuto l’opportunità di partecipare al progetto ‘Una senatrice a scuola’ organizzato dall’Istituto Comprensivo di Lipari nell’ambito dell’insegnamento dell’Educazione Civica, per parlare agli studenti delle classi seconde e terze di scuola seconda e far vivere ai ragazzi l’esperienza di essere cittadini

Prosegue l’intenso lavoro dedicato alla depurazione sul territorio messinese da parte della senatrice Barbara Floridia (M5S), che oggi si è recata all’impianto di Sant’Agata di Militello insieme alla collega Antonella Papiro.  “Sono in corso le opere per il potenziamento e la messa a norma dell’attuale impianto di trattamento delle

Messina, 3 novembre - “E’ stato firmato dalla Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina il decreto che assegna alle scuole 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata. Di questi, la Sicilia beneficerà di oltre 9 milioni di euro, mentre per la provincia di Messina, sono in arrivo quasi 1 milione di

La consigliera comunale del M5s invita la cittadinanza ad esprimere una preferenza per l’utilizzo dei fondi, prendendo parte attivamente alla vita politica di Messina: «Un traguardo importantissimo, reso possibile grazie all’approvazione del nuovo “Regolamento comunale del bilancio partecipativo”»  «Entro il prossimo 30 settembre tutte le associazioni