169 views 44 sec 0 Comment

Occupazione suolo, Gioveni, “Esenzione per chioschi ed edicole anche per il 2023. Proposta di FdI approvata in Guinta”

- 31/03/2023

Per questo risultato dico GRAZIE all’assessore ai tributi Roberto Cicala perché ha mantenuto l’impegno, sanando una autentica ingiustizia!“. Lo annuncia così Libero Gioveni consigliere comunale di Messina e capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale. Così anche per quest’anno i chioschi e le edicole saranno esentati dal pagare il canone comunale per l’occupazione suolo.

“Nelle scorse settimane, scrive ancora Gioveni in un post sulla sua pagina social, con tanto di breve discussione fatta anche l’altro giorno in Consiglio Comunale, avevo fatto notare al sindaco e allo stesso assessore la disparità di trattamento, in riferimento alla delibera di Giunta n. 1 del 9 gennaio 2022 con la quale erano state esentate dal pagamento del canone di occupazione del suolo pubblico le imprese del pubblico esercizio, perpetrata nei confronti di chioschi alimentari, fiorai ed edicole, ai cui titolari invece erano giunte dal Dipartimento gli avvisi di pagamento per diverse migliaia di euro degli anni precedenti!”

Oggi finalmente la Giunta (e per questo ringrazio anche il sindaco Basile), continua Gioveni, ha approvato la delibera che CHIARISCE definitivamente questa discrasia inserendo anche queste categorie fra quelle che avevano diritto all’esenzione, per cui quegli avvisi di pagamento saranno annullati!!! “.

“Inoltre, conclude Givoeni, per tutti questi commercianti è stata prevista l’esenzione del canone di occupazione anche per tutto l’anno 2023!”