124 views 2 min 0 Comment

Meteo, in arrivo venti di burrasca e tempesta: scatta allerta anche in Sicilia

- 10/03/2023

In arrivo venti forti sull’Italia. “Il transito di un’area di bassa pressione di origine atlantica determinerà domani un flusso di correnti occidentali sulle regioni centrali e, successivamente, su parte di quelle meridionali, dove la forte ventilazione persisterà per più tempo”, sottolinea il Dipartimento della Protezione Civile che, sulla base delle previsioni disponibili e “d’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse”.

“I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it) – prosegue – L’avviso prevede dalle prime ore di domani venti forti dai quadranti occidentali, con raffiche fino a burrasca forte o localmente fino a tempesta, sulla Sardegna, in estensione a Toscana, Umbria, Emilia-Romagna, Marche, Lazio, Sicilia e Calabria, in particolare sui settori costieri e sui rilievi, con possibili mareggiate sulle coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti, per la giornata di domani, è stata valutata allerta gialla su alcuni settori di Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e Calabria”.

NEL DETTAGLIO

Venerdì 10. Al Nord: qualche pioggia su Lombardia e Triveneto. Al Centro: rovesci e temporali sparsi su Toscana, Umbria e Lazio, ventoso. Al Sud: peggiora su Campania e Calabria tirrenica.

Sabato 11. Al Nord: sole e caldo per il periodo, venti di Foehn. Al Centro: tante nuvole. Al Sud: tante nubi, qualche pioggia in Calabria.

Domenica 12. Al Nord: soleggiato. Al Centro: in prevalenza asciutto salvo piovaschi tra adriatiche e Lazio. Al Sud: più instabile in Calabria.

Tendenza: lunedì soleggiato poi peggiora, martedì piogge verso il Centro-Sud, in seguito probabile rimonta dell’alta pressione.