71 views 5 min 0 Comment

8 Marzo – Messina è donna: Convegno oggi a Palazzo Zanca dal tema “Donne: passato, presente e futuro una sfida ancora aperta”

- 08/03/2023

Con il convegno a Palazzo Zanca su “Donne: passato, presente e futuro una sfida ancora aperta”, in occasione dell’8 marzo giornata dedicata alle donne, sono stati avviati gli appuntamenti promossi dall’Amministrazione comunale e curati dall’Assessorato alle Pari Opportunità, in collaborazione con la Rete dei CUG e dei CPO del territorio comunale.
Ad aprire i lavori i saluti istituzionali del Sindaco Federico Basile che nell’evidenziare l’importanza dell’incontro “serve a creare spunti e momenti di riflessione – ha detto Basile – per riaffermare che la vera uguaglianza tra uomini e donne si costruisce quotidianamente nei vari ambiti in cui essi operano: sociali, lavorativi e familiari attraverso l’eliminazione di qualsiasi forma di discriminazione di genere sia nella sfera privata che in quella pubblica. La presenza di 692 donne su circa 900 tra i dipendenti della Messina Social City è un esempio concreto dell’attenzione rivolta alle donne da parte dell’Amministrazione comunale. L’uguaglianza, infatti, nel settore lavorativo deve essere legata non al genere, ma alla qualità dei servizio prestato. Le differenze, invece, appartengono ad antichi retaggi culturali, dei quali purtroppo ancora oggi esistono esempi concreti, che bisogna contrastare ed eliminare”, ha concluso il Sindaco.
L’Assessore alle Pari Opportunità Liana Cannata ha sottolineato “l’importanza di fare rete per supportare qualsiasi iniziativa finalizzata alla prevenzione delle discriminazioni di genere nella quotidianità. Per questo motivo CUG e CPO del territorio comunale, che ringrazio per l’organizzazione insieme al mio Assessorato, siglano oggi la Carta d’Intenti, il cui obiettivo è lavorare in sinergia per incidere sul tessuto sociale per un progresso culturale e in un’ottica paritaria”. Il Segretario Generale del Comune di Messina ha manifestato soddisfazione personale, ringraziando l’Assessore Cannata per la sensibilità mostrata nell’invitarmi al Convegno, precisando che “Sono lieta, onorata ed emozionata ad essere oggi quì con voi in quanto sono la prima donna Segretario Generale nella storia di Palazzo Zanca. Operando sinergicamente e in totale condivisione, dobbiamo eliminare i pregiudizi e i luoghi comuni. E’ stato un cammino lungo ed in salita, si sono compiuti passi in avanti, ma c’è ancora tanta strada da percorrere insieme, con entusiasmo e convinzione”.

Nel corso del convegno sono seguiti i messaggi augurali alle donne da parte della consigliera di Parità della Città Metropolitana di Messina Mariella Crisafulli, e gli interventi, moderati dall’avv. Maria Adelaide Merendino, di Viviane De Dio e Maria Pia Zanghì per il CUG dell’IRCCS Centro Neurolesi Bonino Pulejo su “L’evoluzione della donna sulla ricerca scientifica e l’assistenza ospedaliera”; per il CPO Ordine degli Avvocati, Cettina Miasi su “Donne avvocate e il gender gap”; Salvatore Sulfaro del CUG del Comune di Messina in merito a “Le attuali condizioni del lavoro femminile a Messina”; su “CPO a tutela delle fragilità contro ogni forma di discriminazione e di violenza”, Rosalba Ristagno per il CPO dell’OMC e OME; il giornalista Ernesto Francia del CUG Città Metropolitana su “Emancipazione femminile e futuro, tra tabù storici e riscatto sociale”; per il CPO Ordine Dottori Commercialisti, Margherita Milazzo su “L’evoluzione delle condizioni delle donne nei villaggi collinari”; per il CUG Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, Giuliana Foti su “L’impegno delle Autorità di Sistema Portuale italiane in favore della parità di genere”; su “Donne promotrici di salute” Antonina Santisi del CUG ASP Messina; Paola Sabella del CUG Camera di Commercio su “Le azioni della Camera di Commercio per la parità di genere”; e infine Carlo Giannetto del CUG Università di Messina su ”Il ruolo della donna nell’agricoltura multifunzionale contemporanea e nella transizione ecologica”. Diffuso anche un video sui social istituzionali del Comune, con protagoniste le donne che operano al Comune e nelle Società Partecipate, nonché le rappresentanti femminili della Giunta, del Consiglio comunale e delle sei Municipalità.
Sempre oggi, mercoledì 8, alle 17, nell’Atrio di Palazzo Zanca, inaugurazione della Mostra fotografica “Storie di donne”, a cura di Rocco Papandrea e della dottoressa Nuccia Di Gennaro, componente del CUG della Città Metropolitana di Messina, una raccolta di immagini di donne messinesi e non, di ieri e oggi che si sono distinte nei vari ambiti della società.