64 views 10 sec 0 Comment

Sequestrate 54 tonnellate di pellet “che riscalda meno”. Spacciato per A1

- 06/03/2023

I militari della guardia di finanza in collaborazione con i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Palermo hanno sequestrato 54 tonnellate di pellet stipato in 2 containers provenienti dall’Egitto e destinato a una società della provincia palermitana al porto di Palermo.

Dal confronto tra le caratteristiche chimiche e fisiche del prodotto riportate nella dichiarazione di importazione, con le risultanze delle analisi effettuate attraverso il laboratorio chimico territoriale delle dogane ed eseguite a campione sulla merce, è emerso che si trattava di pellet di legno per riscaldamento domestico di classe “A2”, non particolarmente performante in termini di potere calorifico e livello di ceneri prodotte, e non di classe “A1” – con caratteristiche di qualità merceologiche più elevate – come falsamente dichiarato; pertanto la merce è stata sequestrata e il responsabile denunciato per il reato di immissione nel territorio dello Stato di prodotti industriali con segni mendaci.