109 views 2 min 0 Comment

TORNA “WINEHOUSE CONCERT JAZZ” LA PRIMA RASSEGNA JAZZ IN CANTINA NELLO SPLENDIDO SCENARIO DELLA TENUTA RASOCOLMO. SABATO 26 DI SCENA GIANCARLO MAZZÙ E LUCIANO TROJA CON “TALES ABOUT STANDARDS”

- 17/02/2022

Di scena il secondo appuntamento della rassegna “Winehouse concert jazz”, cartellone interamente dedicato alla musica jazz in cantina.

L’appuntamento è con due musicisti che collaborano da oltre trent’anni e che hanno legato all’American Songbook e alla forma canzone, gran parte della propria attività musicale che, sabato 26 febbraio andrà in scena in un luogo unico e nella magica atmosfera della cantina.

Protagonisti con “Tales about standards” i maestri Luciano Troja e Giancarlo Mazzù, che di ritorno dai concerti di New York, regaleranno al pubblico alcune fra le più celebri canzoni dei compositori americani più noti (Gershwin, Kern, Rodgers, Weill, Porter) trattate attraverso il background dei due musicisti, in cui il linguaggio del jazz si fonde con la melodia italiana, la composizione spontanea, la musica di scena, in una visione personale ma rispettosa.

Durante tutta la rassegna sarà in esposizione presso la cantina la mostra “Pieces of Wall” di Demetrio Scopelliti, a cura di Mariateresa Zagone. Dieci tavole di piccolo formato, testimoni di un respiro e di una vita che quei muri hanno abitato.

Per info è possibile chiamare il numero 3933343760. I biglietti e gli abbonamenti saranno venduti esclusivamente sul sito www.tenutarasocolmo.com/eventi.

Per l’accesso agli spettacoli e alla degustazione è obbligatorio essere in possesso, secondo la normativa vigente, di Green Pass. Gradito, ma non obbligatorio, l’esito di un tampone negativo. Per quanti lo esibiranno un piccolo omaggio della cantina.

I posti sono limitati, max 25 persone, e sino ad esaurimento.