422 views 2 min 0 Comment

Lavoro. Di Paola (M5S): Sgravi fiscali per aziende che assumono ex percettori del RDC

- 09/12/2023

L’emendamento proposto dal coordinatore regionale Cinquestelle in finanziaria regionale in discussione in commissione bilancio all’ARS: “Auspico che il centrodestra non si volti dall’altra parte e lo voti”.

Palermo 9 dicembre – “Meloni li ha liquidati con un SMS, Schifani li ha illusi con un comunicato stampa, solo noi del Movimento 5 Stelle Sicilia non ci dimentichiamo di loro e presentiamo un emendamento in finanziaria regionale che riconosce sgravi fiscali alle aziende che assumono a tempo indeterminato gli ex percettori del reddito di cittadinanza, oggi occupabili. Auspico che il centrodestra non si volti dall’altra parte e lo voti”. 

E’ la proposta del vice presidente dell’ARS Nuccio Di Paola, coordinatore regionale del Movimento 5 Stelle che, con un emendamento alla finanziaria regionale, in fase di discussione in Commissione Bilancio all’ARS, intende destinare somme dal bilancio regionale per incentivare le imprese ad assumere ex percettori del rdc. 

“Si tratta di padri e madri di famiglia – sottolinea Di Paola – che non hanno nessuna colpa e che dall’oggi al domani si sono ritrovate a non poter fare più la spesa: Parliamo di oltre 37 mila nuclei familiari siciliani che affronteranno il primo Natale senza alcun sostegno al reddito e che non devono essere abbandonati. Faremo di tutto affinché questo emendamento diventi realtà. Il Presidente Schifani e tutto il centrodestra non possono ignorare il loro grido di allarme. Nessuno merita di essere lasciato indietro e noi del M5S lo dimostriamo con i fatti”.