478 views 9 min 0 Comment

BEACH SOCCER – Coppa Italia Puntocuore: Quarti di finale mozzafiatoQuattro partite giocate sul filo dell’equilibrio. Domani le semifinali alle 20.00 e 21.15. Le partite per tutti gli altri posti iniziano alle 9.30

- 29/06/2024

Messina, 28 Giugno 2024 – La Coppa Italia Puntocuore ha ricordato ancora una volta agli appassionati come il Beach Soccer Lega Nazionale Dilettanti, nonostante la preparazione, la tattica e la tecnica, sia uno sport imprevedibile in cui tutto può cambiare in un istante. Le gare dei Quarti di Finale giocate sul rettangolo di sabbia del Beach Stadium Torre Faro di Messina hanno spiegato nel modo più semplice e immediato perché il beach soccer è lo sport più praticato d’estate. In semifinale ci vanno Città di Milano, Farmaè Viareggio, Catania FC e Domusbet.tv Catania ma Alsa Lab Napoli, FVG, Lenergy Pisa e Happy Car Samb hanno accarezzato con le mani il passaggio del turno.

Domani dalle 9.30 tutte le sei semifinali valide per i posti dal 5^ al 16^. Alle 20.00 e alle 21.15 Farmaè Viareggio-Catania FC e Città di Milano-Domusbet.tv Catania si giocheranno i due posti per la finale.

Gli accoppiamenti delle Semifinali:

ore 21.15 Città di Milano-Domusbet.tv Catania. E’ il remake della semifinale della scorsa stagione che sorrise al Catania (4-0). Per la costituzione recente del club meneghino i precedenti tra le due squadre sono tutti del 2023. Gli etnei hanno vinto anche la sfida di Campionato. Milano sta scrivendo la sua storia nel beach soccer. Discorso diverso per il club dell’elefantino. In caso di passaggio del turno per Catania sarebbe la quattordicesima finale di Coppa Italia.

ore 20.00 Farmaè Viareggio-Catania Fc. Guardando i precedenti sembrerebbe una gara senza storia ma i sei successi dal 2014 al 2022 il Viareggio li ha conquistati con l’ex Canalicchio ora Catania. Nella scorsa edizione con il nuovo assetto societario gli etnei hanno battuto per la prima volta i bianconeri. Se Catania vince scrive la storia. Se i bianconeri passano tornano a giocarsi una finale di Coppa Italia dopo sei stagioni. L’ultimo atto del Viareggio risale al 2017, tra l’altro l’unico perso. Le altre due finali di Coppa giocate nel 2016 e 2012 il Viareggio le ha vinte.

QUI risultati, tabellini, classifica e programma gare

QUI il palinsesto delle dirette streaming

Il resoconto dei Quarti di Finale.

DOMUSBET.TV CATANIA-HAPPY CAR SAMB 3-1 (1-1; 1-0; 2-0)

La Domusbet.tv Catania conferma la tradizione positiva con l’Happy Car Samb battuta per l’undicesima volta in sedici occasioni. Quasi tutte le sfide di Coppa con il club marchigiano hanno sempre sorriso agli etnei. Anche oggi lo spartito è stato lo stesso. Il Catania può giocarsi una semifinale per la diciottesima volta nella sua storia, la settima di fila (solo nel 2010 e nel 2016 Catania si è fermata ai quarti). Diciotto semifinali su venti edizioni, un risultato clamoroso. Ma questa volta la Samb è andata molto vicina a ribaltare il destino. Per tre quarti di gara la squadra di mister Di Lorenzo è rimasta in gara colpendo anche quattro legni. Nel terzo tempo Catania ha piazzato i colpi ferali per il 4-1 finale. Caique si sta rivelando il crack della Coppa con quattro reti in sole due gare. L’azzurro Josep Jr si è sbloccato, il campione del Mondo brasiliano Catarino ha colpito ancora una volta. E’ arrivato anche il gol del giocatore meno atteso, De Nisi, sempre prezioso nei momenti che contano. A trascinare la Samb ci ha pensato il solito Raphael.

CITTA’ DI MILANO-ALSA LAB NAPOLI 2-1 (1-0; 1-1; 0-0)  

La Poule Scudetto fa bene a Città di Milano, da quando nella scorsa stagione il club meneghino è approdato nella massima serie non si è fatto sfuggire una semifinale di Coppa Italia. Nel 2023 ne ha fatto le spese la Roma, questa volta è toccato all’Alsa Lab Napoli piegato per 2-1. I partenopei hanno sbagliato tanto, Milano ne ha approfittato. Savarese ha portato avanti i rossoneri nel primo tempo. Ad inizio ripresa il brasiliano Lucao ha rimesso a posto il risultato segnando la sua ottava rete in stagione. Samuele Sassari, appena messo piede sulla sabbia messinese per la prima volta, ha segnato il gol del 2-1. Nel terzo tempo Napoli le ha provate tutte, ha sbagliato anche un rigore ed alla fine si è arreso.

FARMAE’ VIAREGGIO-FVG 6-5 (2-3; 2-1; 2-1)

Al termine di una sfida tiratissima la spunta Viareggio, seconda squadra a confermarsi per il secondo anno consecutivo tra le migliori quattro in Coppa (nona volta in assoluto). Niente da fare, invece, per il FVG che anche stavolta si ferma ai quarti nonostante una gran partita. Primo tempo pirotecnico, iniziato col doppio vantaggio bianconero grazie alla doppietta di Gori (salito a 4 in Coppa) da calcio da fermo: rigore al 4’, un minuto dopo con un gran sinistro da metà campo. Poi nel giro di due minuti la ribalta il FVG: prima Elliott con un destro all’angolino, poi pareggio Spaccarotella e infine il sorpasso firmato Hodel. Nel secondo tempo si ristabilisce l’equilibrio con Petracci e Leo Martins in risposta al gol di Siriaci in apertura. I friulani colpiscono per primi anche nel terzo tempo con il piatto preciso di Lasagna, poi sala alla ribalta Ze Lucas con la doppietta decisiva per la nona semifinale nella storia del team bianconero.

LENERGY PISA-CATANIA FC 1-4 (0-1; 1-1; 0-2)

La settima volta è quella giusta. Il Catania Fc dopo sei sconfitte nei precedenti con Lenergy Pisa in un colpo solo rompe il sortilegio e si qualifica per la seconda volta nella sua storia alle semifinali (lo stesso risultato del 2018 quando si chiamava Canalicchio). Il Pisa che nelle ultime quattro edizioni di Coppa ha fatto faville deve arrendersi dopo aver lottato fino all’ultimo istante. Il 4-1 con cui gli etnei hanno vinto non deve trarre in inganno, il Pisa è rimasto in gara fino a metà terzo tempo. Nel Catania i plurimedagliati portoghesi, brasiliani e naturalizzati italiani hanno fatto la differenza, parliamo di campioni del calibro di Eudin, Camillo Augusto, Jordan e Bruno Xavier. Tre di loro autori dei classici gol degli ex. Per Lenergy Pisa è andato a segno il neo acquisto Paulinho che aveva pareggiato i conti ad inizio secondo tempo.

—————————————————–

COPPA ITALIA – IL CALENDARIO DELLE PARTITE

*diretta streaming sul canale youtube ufficiale della LND

RISULTATI

1^GIORNATA – OTTAVI DI FINALE

Giovedì 27 Giugno

Happy Car Samb-Genova 7-3
Seatram Chiavari-Catania FC 0-10 (a tav.)
FVG-Icierre Lamezia 6-2
Alsa Lab Napoli-Vastese 7-3
Città di Milano-Riccione 5-1
Farmaè Viareggio-Sicilia 10-1
Lenergy Pisa-Brancaleone 8-2
Domusbet.tv Catania-Terracina 6-2

2^ GIORNATA – QUARTI DI FINALE

Venerdì 28 Giugno

(9^/16^posto)

Icierre Lamezia – Sicilia 4-3
Seatram Chiavari – Brancaleone 6-5 dtr (2-2)
Genova – Terracina 3-5
Vastese – Riccione 4-1

Tabellone Principale

Città di Milano – Alsa Lab Napoli 2-1
Farmaè Viareggio – FVG 6-5
Lenergy Pisa – Catania Fc 1-4
Domusbet.tv Catania – Happy Car Samb 4-1

PROGRAMMA GARE

3^ GIORNATA – SEMIFINALI

Sabato 29 Giugno

Semifinali 9^16^posto

Gara 17: Genova – Riccione h: 9:30
Gara 18: Brancaleone – Sicilia h: 10:45
Gara 19: Terracina – Vastese h: 12:00
Gara 20: Seatram Chiavari – Icierre Lamezia h: 14:00

Tabellone principale

Gara 21: Alsa Lab Napoli – Happy Car Samb h: 15:15
Gara 22: FVG – Lenergy Pisa h: 16:30
Gara 23: Farmaè Viareggio – Catania FC* h: 20:00
Gara 24: Città di Milano – Domusbet.tv Catania* h: 21:15

4^GIORNATA – FINALI

Domenica 30 Giugno
perdente gara 17 – perdente gara 18 (15/16^posto)
vincente gara 17 – vincente gara 18 (13^/14^ posto)
perdente gara 19 – perdente gara 20 (11/12^posto)
vincente gara 19 – vincente gara 20 (9^/10^ posto)

Tabellone principale

perdente gara 21 – perdente gara 22 (7/8^ posto)
vincente gara 21 – vincente gara 22 (5^/6^posto)
perdente gara 24 – perdente gara 23 (3^/4^posto)
vincente gara 24 – vincente gara 23 (1^/2^ posto) DIRETTA DAZN