296 views 2 min 0 Comment

Città Metropolitana, nominato dal Sindaco Basile un esperto a titolo oneroso per l’ambito di efficientamento energetico

- 27/06/2024

Davide Maimone è il nuovo esperto del Sindaco della Città Metropolitana Federico Basile. Si occuperà dell’efficienza energetica e del cosiddetto “Conto Termico” meccanismo incentivante per finanziare gli interventi per il miglioramento dell’efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabile, che ha riservato considerevoli somme a favore delle Pubbliche amministrazioni. Insomma sarà un energy manager che avrà il compito di coordinare e supervisionare la redazione di diagnosi energetiche preposte all’individuazione degli interventi di efficienza energetica da ritenere migliori in relazione al raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità tecnico-finanziaria da programmare, dell’analisi tecnico-economica e di fattibilità degli interventi e valutazione del trasferimento dei rischi dal pubblico al privato nell’ambito di accordi di Partenariato Pubblico-Privato, capaci di supportare meccanismi di finanziamento tramite terzi, di sostenere l’amministrazione nella individuazione delle azioni utili alla costituzione di “comunità energetiche” , individuate dalla normativa UE come efficace strumento per la transizione ecologica, nella definizione delle specifiche funzionali minime attinenti i contratti di servizi energetici integrati e/o c.d. a “risparmio garantito” per la realizzazione degli interventi di efficienza energetica, la fornitura dei vettori energetici e la gestione di sistemi edificio/impianti secondo quanto stabilito dalla normativa europea e nelle relazioni con altri soggetti istituzionali (G.S.E., A.R.ER.A., E.N.E.A.) per il coordinamento delle azioni e la stesura di convenzioni per l’attuazione congiunta di interventi a valere su più programmi, nonché delle Comunità energetiche. Complesso compito per il quale il professionista percepirà un compenso di 21.964,00 su base annua (12 mesi) al lordo di oneri riflessi a carico del soggetto incaricato e trattenute di legge.

L’esperto per le “Attività di pianificazione strategica in ambito energetico” avrà la durata di due anni.