241 views 26 sec 0 Comment

Parcheggi di “interscambio”: gratuiti fino al 30 giugno. E chi ha pagato l’abbonamento? “Pieni di auto di residenti”

- 23/04/2024

Il vicesindaco di Messina Salvatore Mondello ha prorogato al 30 giugno il periodo transitorio di gratuità dei parcheggi di interscambio del viale Europa e quello di Bordonaro. Ma l’interrogativo che si pongono i messinesi che hanno già sottoscritto l’abbonamento è se questo verrà anch’esso prorogato o se devono procedere alla restituzione della quota pagata. La gratuità, tra l’altro, innesca un altro problema più volte anche da noi segnalato: i parcheggi del viale Europa, che di interscambio hanno nulla, sono sempre pieni di vetture e senza il ricambio che dovrebbero avere, dato che le auto parcheggiate sono dei residenti del posto che lo utilizzano ormai quasi come parcheggio condominiale. Pertanto inutilizzabili per chi, secondo l’amministrazione, dovrebbe posteggiare l’auto ed entrare sul viale con i mezzi pubblici, anche se la via principale di Messina è a pochi passi (per cui di quale interscambio stiamo parlando).

Sarà gratis anche quello davvero utilissimo e davvero di interscambio dell’ex gasometro, appena affidato anche questo all’ATM. Gratis fino alla fine di agosto. Mentre sta per essere ultimato quello di via Catania.