283 views 31 sec 0 Comment

Pnrr: Musolino (Iv), i rilievi della Corte Conti sono uguali ai nostri, Fitto chiarisca

- 20/03/2024

Milano, 20 mar. (LaPresse) – “I rilievi della Corte dei Conti confermano tutte le criticità che avevamo evidenziato la scorsa settimana in Aula al Senato, in occasione della quarta relazione del ministro Fitto sull’attuazione del Pnrr: il governo accentra nelle sue mani il potere violando l’autonomia degli enti locali. Prima si inventa un potere ispettivo che la Costituzione non gli riconosce, poi fa tagli alla sanità che la stessa magistratura contabile considera illegittimi perché essi, bloccando progetti già avviati, incidono sull’autonomia e determinano mancanze di coperture finanziarie”. Lo afferma in una nota la senatrice di Italia Viva, Dafne Musolino, responsabile Pnrr del partito.”La Corte dei conti lamenta poi la mancanza di chiarezza sull’attuazione: come avevamo denunciato nell’Aula del Senato, non vengono specificati i processi avviati e lo stato di attuazione. Questa evidente lacunosità nelle informazioni fornite dal ministro Fitto – aggiunge Musolino – è l’espressione di una precisa strategia politica: non fornire dettagli per mascherare il probabile venire meno delle risorse necessarie all’attuazione del piano stesso. Fitto non può continuare a prendere in giro il parlamento e gli italiani ma fare al più presto chiarezza”.