115 views 21 sec 0 Comment

Passaporti falsi per imbarcarsi su un volo, due arresti

- 05/05/2023

Erano intenzionati ad imbarcarsi da Lamezia Terme su un volo della Compagnia Ryanair diretto a Londra, ma sono stati fermati e arrestati in flagranza di reato per i reati di ricettazione e possesso di documento di identità falso valido per l’espatrio.

Si tratta di due cittadini extracomunitari (altri due presentatisi all’imbarco erano già stati bloccati nei giorni scorsi sempre nello scalo calabrese), i cui passaporti hanno da subito insospettito gli operatori della Polizia di Frontiera Aerea spingendoli a fare controlli più approfonditi.


    Dalle successive verifiche effettuate, infatti, è stato accertato che i due documenti, apparentemente rilasciati dalle autorità bulgare, erano falsi. Il Gip di Lamezia Terme ha convalidato l’arresto dei due che sono stati condotti nel carcere di Catanzaro.
    Gli agenti della Polizia di frontiera, alla luce dei recenti episodi in materia di possesso e fabbricazione di passaporti falsi, hanno intensificato i controlli dei passeggeri in partenza dal principale scalo aeroportuale calabrese per i paesi extra Schengen.