161 views 2 min 0 Comment

PONTE STRETTO: GERMANÀ, CAMPAGNA ADESIONI COMITATO “PONTE E LIBERTÀ”

- 22/04/2023

“La partecipazione dei messinesi è fondamentale e li aspettiamo numerosi”. Così il senatore siciliano Nino Germanà, annunciando che i rappresentanti del comitato “Ponte e Libertà”, domani alle 10, saranno in Piazza Cairoli, a Messina, per dare il via alla campagna di adesioni
al comitato.
Abbiamo fondato il Comitato “Ponte e Libertà” perché ci siamo resi conto della necessità di sfatare le fake news rispetto alla realizzazione del Ponte sullo Stretto – spiega -. Un’opera fondamentale per l’economia del Mezzogiorno, per il miglioramento della rete ferroviaria in Sicilia e per dare voce a cittadini e imprese. La realizzazione della struttura ha avuto inoltre
parere favorevole anche da parte di numerosi esperti a livello nazionale e internazionale, oltre al Consiglio Nazionale degli ingegneri italiani, e al prestigioso team di progetto , attestandone l’inconfutabile verità tecnica. Diversi professionisti qualificati, tra cui Mauro Dolce, professore di Tecnica delle costruzioni presso l’Università di Napoli, e Andrea Taras, professore e direttore dell’istituto d’ingegneria strutturale, Politecnico Federale di Zurigo (Eth), intervenendo durante
le audizioni alle commissioni riunite Ambiente e Trasporti della Camera, hanno confermato la fattibilità dell’opera, la resistenza a eventuali ‘eventi sismici’ e i vantaggi che apportrebbe. Il Ponte è strategico per la Sicilia e per l’Italia, e finalmente, grazie al vicepremier Matteo Salvini, si passa dalle parole ai fatti”.
Domani saremo in piazza Cairoli dalle 10.00 alle 13.00 – conclude Germanà – per spiegare, chiarire e condividere questa battaglia importantissima non solo per Messina, ma anche per la Sicilia e l’Italia.

Così in una nota il senatore siciliano Nino Germanà, vicepresidente del Gruppo Lega a Palazzo Madama, insieme agli ingegneri Giacomo Guglielmo e Mauro Fileccia, cofondatori del comitato.