93 views 58 sec 0 Comment

Roma, accoltellato a Termini per 20 euro: tre arresti

- 08/02/2023

L’aggressione domenica scorsa, l’uomo – che si trova nella Capitale per lavoro – è stato portato in pericolo di vita all’Umberto I dove poi è stato operato

E’ grave il 46enne milanese accoltellato domenica scorsa a Roma, nei pressi della stazione Termini durante una rapina. Per l’aggressione sono stati fermati dalla polizia tre nordafricani di 40, 31 e 19 anni poiché gravemente indiziati di rapina aggravata e tentato omicidio dagli investigatori del commissariato Viminale. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, il 46enne è stato accoltellato all’addome nel corso di una rapina e portato in pericolo di vita all’Umberto I, dove è poi stato sottoposto a un intervento chirurgico. L’uomo, a Roma perché aveva trovato un lavoro, è ancora in prognosi riservata.

I tre fermati sono stati rintracciati grazie all’analisi delle immagini delle videocamere di zona. Si tratta di tre uomini noti alle forze dell’ordine poiché frequentatori della stazione Termini: un libico, un tunisino e un marocchino, tutti pluripregiudicati. Erano da poco passate le 23 quando la vittima, mentre era davanti a un fast food di via Giolitti, è stato puntato dai tre rapinatori senza fissa dimora che gli hanno sottratto il telefono e 20 euro. Lui ha provato a reagire e uno dei tre – il rapinatore 40enne, con precedenti specifici – gli ha sferrato più coltellate all’addome. Nonostante la ferita il 46enne ha tentato di inseguire i rapinatori ma si è poi accasciato a terra. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia e l’uomo è stato soccorso dal 118.

adnkronos