762 views 2 min 0 Comment

Tornano freddo e pioggia sull’Italia, previsioni meteo prossima settimana

- 12/04/2024

Dopo il tanto sole e il caldo anomalo che ci attendono da qui al weekend, dalla prossima settimana si cambierà registro: è atteso infatti l’arrivo di un’insidiosa irruzione di aria fredda sull’Italia proveniente dalla Scandinavia, destinata a destabilizzare il tempo (e il clima) almeno su parte del nostro Paese. La data da segnare sul calendario è quella di martedì 16 aprile quando si registrerà una svolta a livello emisferico. Tutta ‘colpa’ di una vasta area depressionaria localizzata tra la Finlandia e la Svezia che riuscirà a pilotare correnti d’aria di origine polare (quindi molto fredde e instabili) fin sul bacino del Mediterraneo, innescando una fase di maltempo.

Al momento le zone a maggiore rischio di precipitazioni saranno il Nord-est e, successivamente, il Centro-Sud (qui soprattutto da mercoledì 17 aprile) sottolinea iLMeteo.it. L’irruzione di Bora sul versante Adriatico favorirà, infatti, la formazione di un profondo ciclone che scatenerà venti forti e temporali. A causa dei forti contrasti che potrebbero venirsi a creare tra masse d’aria diverse non escludiamo la possibilità di eventi estremi come grandinate e nubifragi: dopo la fase di caldo anomalo che ci aspetta da qui al prossimo weekend aumenterà infatti l’energia potenziale in gioco (caldo e umidità) nei bassi strati dell’atmosfera e di conseguenza il rischio di forti temporali.

Anche le temperature subiranno uno scossone, tanto che potrebbero portarsi fin sotto le medie climatiche di riferimento: la differenza potrebbe risultare ancor più marcata considerando che arriveremo da un periodo più simile all’inizio dell’estate che al mese di aprile. Di questo avremo tuttavia modo di riparlare nei nostri prossimi aggiornamenti.

adnkronos