102 views 2 min 0 Comment

ANZIANO ALLA GUIDA DI UTILITARIA TRAVOLGE UN PEDONE E SI DÀ ALLA FUGA SENZA PRESTARE SOCCORSO.

- 17/04/2023

SEQUESTRATO IL MEZZO E RITIRATA LA PATENTE DI GUIDA.

Il 16 aprile 2023, i Carabinieri della Compagnia di Taormina hanno denunciato, in stato di libertà, un anziano, presunto responsabile del reato di lesioni personali stradali gravi. A seguito di una richiesta pervenuta nella prima mattinata all’utenza telefonica di pronto intervento 112 NUE, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti in una via del centro di Giardini Naxos, dove poco prima si era verificato un’incidente stradale. Da una prima ricostruzione dell’accaduto, i militari dell’Arma hanno avuto modo di apprendere che la vittima era stata travolta da un’auto utilitaria il cui conducente, dopo aver invaso senza rallentare, la corsia opposta a quella di marcia, si era dato alla fuga senza prestare soccorso. L’immediata acquisizione delle immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza della zona e le testimonianze di alcune persone presenti sul posto hanno permesso di ricostruire l’esatta dinamica del sinistro e di identificare l’autovettura “pirata” e il suo conducente. I Carabinieri hanno rintracciato l’uomo presso la sua abitazione, trovando nelle vicinanze l’autovettura coinvolta nel sinistro, sottoposta a sequestro penale, sulla quale erano presenti evidenti ammaccature ritenute compatibili con la dinamica dell’urto. Al termine degli approfonditi accertamenti, l’uomo, un anziano del luogo, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e, contestualmente, i militari hanno proceduto al ritiro della sua patente di guida, per impedire che lo stesso possa rendersi responsabile di analoghe condotte. La vittima, soccorsa dai sanitari del 118 intervenuti sul posto, è stata trasportata presso il Policlinico di Messina dove si trova tuttora ricoverata, non in pericolo di vita.