96 views 27 sec 0 Comment

CAS – Un piano industriale che punti su sicurezza e rilancio del servizio . Filt Cgil e Uiltrasporti: Priorità ad assunzioni e diritti dei lavoratori

- 24/02/2023
consorzio autostrade siciliane sede

Prendiamo atto con soddisfazione dell’annuncio di un prossimo piano industriale per il Consorzio Autostrade Siciliane di durata decennale per circa due miliardi di euro – dichiarano Carmelo Garufi e Michele Barresi segretari generali di Filt Cgil e Uiltrasporti Messina – giunto durante la riunione della IV Commissione Ambiente e Territorio dell’Assemblea Regionale tenutasi oggi presso la sede del Consorzio Autostrade Siciliane a Messina . “Auspichiamo che si apra finalmente un vero confronto con i sindacati sul fabbisogno organico e sugli investimenti in sicurezza e manutenzione delle nostre autostrade – continuano Garufi e Barresi – e che il nuovo Cda metta i lavoratori e i loro diritti come priorità nel percorso di rilancio dell’ente per il quale occorrono nuove assunzioni per colmare le enormi carenze nella pianta organica . Auspichiamo da subito la ripresa del confronto – concludono i sindacati – per arrivare alla definizione del contratto di secondo livello per i 300 lavoratori, nel quale si riconoscano pienamente i diritti contrattuali già maturati negli anni dai dipendenti del Consorzio ad oggi fortemente penalizzati .