820 views 4 min 0 Comment

Alessandro Previti Responsabile del Circolo di Rometta del Movimento Politico “Partiamo da qui”

- 24/05/2024

23 maggio 2024 – Un’altra promessa mantenuta. Era stato annunciato i primi di maggio e adesso è realtà. Il Movimento Politico “Partiamo da qui” presieduto da Ninni Petrella ha costituito il Circolo di Rometta affidando le redini ad Alessandro Previti.

Si tratta di un lavoro importante, al quale hanno contribuito attivamente il Segretario Pippo Smedile e il Consigliere già Sindaco di Rometta Enrico Etna. Adesso, infatti, oltre a Milazzo e Messina, anche uno dei Comuni della zona tirrenica avrà il suo punto di riferimento. L’incontro si è svolto proprio a Rometta con il supporto di simpatizzanti e componenti del Movimento che hanno partecipato attivamente a questo importante obiettivo.

«Partiamo dal presupposto che ci sia sempre il dialogo tra le persone – ha chiarito il Segretario Pippo Smedile – questa la base della nostra struttura politica. I Circoli sono autonomi ma interconnessi tra loro e con noi del Direttivo. La scelta di puntare sull’autonomia rappresenta un beneficio per il territorio: ogni piccola realtà conosce le problematiche del luogo e quindi ha la capacità di trasformare le idee in azione».

Come è stato specificato dai relatori al tavolo (costituito da alcuni componenti del Direttivo del Movimento “Partiamo da qui”), si continuerà a lavorare nella fascia tirrenica sviluppando la cultura politica liberale, democratica e moderata anche nei Comuni limitrofi.

La scelta di affidare il Circolo di Rometta è ricaduta su Alessandro Previti in quanto, oltre ad avere un lungo curriculum in politica, è una persona di riferimento nel territorio romettese e, da oltre vent’anni, svolgere diverse attività di volontariato. È rappresentante delle Associazioni delle province di Messina nella Consulta Regionale della Protezione Civile, è Presidente di un’Associazione di Protezione Civile locale e Coordinatore di una delegazione di Roccavaldina. Ha portato un grande contributo in molti scenari emergenziali, si ricordano la frazione di Giampilieri, nel messinese, e la catastrofe in Abbruzzo, dove è stato Responsabile di Campo nel Luppoli all’Aquila.

«Il nostro obiettivo – ha specificato Alessandro Previti – è quello di essere propositivi su progetti importanti. Sicuramente ci sarà il mio impegno personale ma, come è stato detto, lavoreremo di squadra andando anche al di là della politica locale e lavorando su responsabilità e progetti. Si è parlato della nostra scuola politica e questo è un passaggio fondamentale perché, oltre a formare giovani capaci, significa istruire e trasmettere le nostre conoscenze e la nostra esperienza sul territorio, così che loro possano proseguire con un bagaglio importante».

«I circoli sono opportunità di crescita per il nostro territorio – ha concluso il Presidente Ninni Petrella – non a caso il nostro terzo Circolo è proprio quello di Rometta, territorio importante rispetto ai progetti che noi oggi conosciamo bene, tra cui il Ponte sullo Stretto. Siamo in piena campagna elettorale e Alessandro Previti, persona di grandissima esperienza e a cui va la mia stima, darà un contributo valido e fondamentale. Abbiamo dichiarato ufficialmente che, rispetto a questa campagna elettorale, oggi ancora non prendiamo posizioni: vogliamo vedere i programmi in maniera chiara, e valuteremo solo in base ai fatti. Oggi non abbiamo difficoltà nel dire che saremo attenti osservatori di quella che sarà la nuova amministrazione di Rometta».