151 views 2 min 0 Comment

A Palermo 25 kg di droga sequestrati e otto arresti

- 29/02/2024

I carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato complessivamente otto persone accusate di spaccio di droga e sequestrato 25 chili di sostanze stupefacenti.
I militari del nucleo radiomobile hanno arrestato due giovani di 28 e 24 anni nella zona della Fiera del Mediterraneo con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I due sono stati notati in un’autovettura.

Non appena hanno visto l’auto dei carabinieri hanno cercato di fuggire ma sono stati bloccati. Nel bagagliaio dell’auto sono stati trovati 100 panetti di hashish per un totale di 10 chili.
Altro controllo e altro sequestro nel rione dello Zen, in via Agesia di Siracusa. In alcuni mobili in stato di abbandono stono stati trovati tre chili di hashish e due pistole.
All’Albergheria i militari hanno arrestato una donna di 39 anni accusata di spaccio e furto di corrente elettrica, nella sua abitazione i militari hanno trovato circa 40 dosi tra crack e hashish e hanno accertato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica.
Altri cinque arresti sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia piazza Verdi. Nell’abitazione di due coniugi, di 45 e 42 anni, nel quartiere Villagrazia, grazie al fiuto del cane “Ron” del nucleo Cinofili cittadino, sono stati recuperati 10 chili di hashish. Alla Guadagna un 30enne agrigentino, di notte, alla guida della propria autovettura, è stato bloccato. Durante il controllo dei documenti è apparso particolarmente nervoso. I militari grazie ad un cane antidroga hanno trovato nella vettura quasi 80 grammi tra crack, eroina e hashish. Al villaggio Santa Rosalia, un 47enne palermitano è finito in manette; oltre a mezzo etto di fumo, l’uomo aveva addosso 500 euro. Infine, anella borgata di Aquino, i militari hanno controllato un detenuto agli arresti domiciliari trovandolo fuori dalla propria abitazione a spacciare hashish, per lui è scattato l’arresto per evasione e spaccio; l’acquirente è stato segnalato alla prefettura di Palermo come assuntore di sostanze stupefacenti.

ansa