499 views 32 sec 0 Comment

Sanità. Barbagallo: “Vicini a medici in sciopero, tagli scellerati Schifani contro salute siciliani”

- 05/12/2023

Palermo, 5 dicembre 2023 – “Il personale sanitario in sciopero oggi va ascoltato con attenzione. Il Partito Democratico, sia in ambito nazionale che in Sicilia, condivide la protesta e l’allarme lanciato dai medici. Più investimenti, più risorse, più attenzione ai pazienti, oltre che ai medici stessi. Sono queste le nostre richieste. Migliorare la sanità pubblica significa difendere e salvare vite. Si guardi a questo e non ai profitti”.Lo dichiara il segretario regionale del PD Sicilia, Anthony Barbagallo, in merito allo sciopero nazionale dei medici proclamato per oggi. 

Il segretario pd Barbagallo

“Nascere e vivere in Sicilia significa, dati alla mano – prosegue Barbagallo – avere un’aspettativa di vita inferiore alla media nazionale. Addirittura 5 anni meno della provincia di Trento. Quasi un decesso su sei sarebbe evitabile con un sistema sanitario diffuso ed efficiente. Ma di tutto questo sembra non accorgersi questo governo regionale impegnato esclusivamente a tagliare servizi per agevolare i privati quando sarebbe opportuno invece rafforzare il sistema sanitario regionale, a partire proprio dall’organico dei medici. Una politica scellerata – conclude – su cui il PD intende opporsi in maniera decisa in ogni sede”.