79 views 4 min 0 Comment

Galleria d’Arte “Lucio Barbera”, martedì 30 maggio ultimi due appuntamenti con le presentazioni dei libri “Finché ti sento nell’anima” di Alice Currenti e “Messina Tantestorie” di Maria Francesca Tommasini e Francesca Cannavò

- 26/05/2023

Gli incontri sono organizzati nell’ambito de “Il Maggio dei Libri 2023” della Città Metropolitana di Messina

Martedì 30 maggio 2023, nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera”, in programma gli ultimi due appuntamenti del ricco calendario de “Il Maggio dei Libri  2023 – Il mondo è un libro” della Città Metropolitana di Messina, allestito dalla I Direzione “Servizi Generali e Politiche di Sviluppo Economico e Culturale” Servizio “Cultura” Ufficio Biblioteca “Giovanni Pascoli”.

Il primo incontro, alle ore 10.00, vedrà la presentazione del libro “Finché ti sento nell’anima” di Alice Currenti, con la partecipazione della dott.ssa Daniela Picciolo.

Per Georgiana, una ragazza che proviene da una famiglia umile ma molto unita e serena, il lavoro da istitutrice è un modo per conoscere il mondo, affacciarsi nella cerchia dell’alta società inglese senza davvero farne parte. A differenza delle ragazze della sua età non è il matrimonio a occupare tutti i suoi pensieri ma lezioni di storia, di arte e di musica.

Il dubbio si insinuerà nel suo cuore quando un presuntuoso capitano delle milizie di Sua Maestà, Thomas William, farà irruzione nella sua vita durante una notte d’inverno piena di sorprese.

Thomas, imprevedibile figlio cadetto di un’importante famiglia aristocratica, lotta da tutta la vita per emanciparsi dal padre tiranno che ha pianificato pure il suo matrimonio ma non mancheranno i colpi di scena in una storia ricca di suspense.

“Nel mio libro d’esordio – afferma Alice Currenti – la difficoltà maggiore è stata l’attenzione che ho dovuto prestare nel riportare notizie e dettagli dell’epoca di ambientazione della storia. Da appassionata di questo genere ho letto storici che di storico avevano ben poco, credo che non basti scrivere che ci si sposta in carrozza, o a cavallo e che si partecipa alla stagione dei balli per rendere credibile questo genere, dietro ci vuole un lavoro di minuziosa ricerca che fortunatamente qui ho trovato”.

Nel pomeriggio, alle ore 16.30, secondo appuntamento, introdotto dalla prof.ssa Anna Maria Crisafulli Sartori, con il libro “Messina Tantestorie. Itinerari per piccoli viaggiatori” di Maria Francesca Tommasini e Francesca Cannavò, Di Nicolò Edizioni.

Si tratta di un itinerario storico-artistico in cui la Tommasini ripercorre, come in un sogno, la narrazione della sua Messina e ne attraversa, trasversalmente, le più rappresentative leggende. La storia, introdotta dalla prefazione del Provveditore agli Studi, prof. Stello Vadalà, vede il suo protagonista in Vincenzo, un ragazzino che sbarca nella città dello Stretto da una nave da crociera e si avventura alla scoperta dei miti e delle leggende del posto. Il giovane viaggiatore si sposta attraverso sei itinerari turistici e si confronta con l’ospitalità dei messinesi ed il loro attaccamento alle tradizioni. E’ un libro per bambini, ma non di favole, e la sensibilità artistica della scrittrice, la sua passione, la grazia e la voluta semplicità del suo linguaggio, trasformano la narrazione in un suggestivo susseguirsi di interessanti spunti che stimolano l’immaginazione dei giovani lettori. 

Il libro è arricchito dalle splendide immagini realizzate da Francesca Cannavò, Direttrice degli Allestimenti Scenici della Fondazione Taormina Arte Sicilia.

Ad introdurre i due appuntamenti saranno l’avv. Anna Maria Tripodo, Dirigente di Palazzo dei Leoni, e le Responsabili de “il Maggio dei Libri” e della Biblioteca “Giovanni Pascoli”, dott.ssa Rosaria Landro, e della Galleria d’Arte “Lucio Barbera”, dott.ssa Daniela Cucè Cafeo.