140 views 15 sec 0 Comment

Milazzo, 52enne rinviato a giudizio per violenza sessuale su una bambina

- 02/02/2023

Un uomo di 52 anni residente in uno dei paesi limitrofi a Milazzo è stato rinviato a giudizio per violenza sessuale aggravata nei confronti di una ragazzina.

La bambina è figlia di amici di famiglia.

I fatti contestati sarebbero avvenuti nell’estate del 2015, quando la bambina aveva 10 anni.

Secondo le indagini coordinate dal PM Dora Esposito l’uomo si sarebbe approfittato della fiducia tra la sua famiglia e quella della bambina approfittandone per rimanere solo con la minore e costringendola a subire atti sessuali.

I fatti sarebbero avvenuti in una strada isolata nella quale l’avrebbe condotta con la scusa di vedere un gatto. Il 52enne l’avrebbe spogliata degli indumenti.

Sarebbe stato individuato anche un secondo episodio sempre avvenuto nel 2015 quando l’imputato avrebbe trovato la bambina sola in casa e con la scusa di ripulirla dalla sabbia del mare l’avrebbe palpeggiata nelle parti intime.

Il gup Giuseppe Sidoti lo ha rinviato a giudizio per il 13 marzo prossimo.