Canadair caduto: ecco chi sono i piloti dispersi

ASCOLTA L'ARTICOLO

Nella foto Matteo Pozzoli.

Sono riprese, a monte Calcinera, nel Catanese, le ricerche dei due piloti che ieri pomeriggio erano a bordo del Canadair 28 precipitato durante un’operazione di spegnimento di un incendio nella zona.

Erano state sospese ieri sera dopo l’arrivo del buio.

A bordo del Canadair, il CAN 28, c’erano il Comandante, Matteo Pozzoli e il Primo Ufficiale Roberto Mazzone. Matteo Pozzoli di Erba, 58 anni, figlio del’ex sindaco Filippo Pozzoli. Roberto Mazzone, primo ufficiale, aveva 62 anni. Matteo Pozzoli era già caduto con l’aereo nel 1997, rimanendo ferito.

Alle ricerche partecipano i vigili del fuoco, che utilizzeranno anche droni, e personale del corpo Forestale e della Protezione civile regionale.
In un video dell’incidente, girato con un telefono cellulare, si vede il Canadair che vola su monte Calcinera, effettuare un ‘lancio’ sulle fiamme dell’acqua con cui si era rifornito in mare, abbassarsi e urtare con la carena sul terreno e poi esplodere. La deflagrazione ha causato anche un incendio che ha reso ancora più difficile l’intervento dei soccorritori e le ricerche dei due piloti a bordo, che non sono stati ancora trovati. Sull’incidente indagano i carabinieri della compagnia di Randazzo, coordinati dalla Procura di Catania.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close