20 views 2 min 0 Comment

Michele Bisignano e le “bufale” di De Luca come Trump: dal 5G ai bagni di sole anti Coronavirus

- 26/04/2020

Messina, 26 aprile 2020 – di Michele Bisignano

Tra ieri ed oggi il Sindaco De Luca ha fatto delle affermazioni incredibili, che non hanno una minima parvenza di barlume logico. Senza avvalersi di alcuna certificazione scientifica, ma sulla base delle bufale che circolano sul web, ha dichiarato che gli impianti per il nuovo sistema digitale 5g costituiscono una delle piu probabili cause della diffusione del Covid 19, riprendendo certe fake news che circolano, in maniera ossessiva e martellante, sui siti “sovranisti” e diffuse dai troll russi, e decidendo, quindi, che la città di Messina non potra dotarsi di tale nuova piattaforma tecnologica, che contribuirà a modificare modelli di lavoro e non solo.

Ma non contento di ciò (forse perché geloso del Presidente Trump, che voleva iniettare la candeggina agli americani per salvarli dal coronavirus) ha scritto sul suo blog ufficiale che il migliore antidoto per “sterilizzare” il virus sarebbe un bagno di sole. E queste affermazioni non sono chiacchiere da bar, ma vengono fatte dal Sindaco di una delle quattordici Città Metropolitane d’Italia. Senza contare che, a causa del fideismo cieco e del “culto della personalita” che è proprio di tanti suoi seguaci e sostenitori, tali affermazioni vengono prese per buone.

Ma in tutto ciò c’è un aspetto politico che non va sottovalutato, De luca con le sue provocazioni, come l’invito a Vittorio Feltri, o con certe sue decisioni continua a strizzare l’occhio alla parte più retriva e più oscurantista dell’elettorato di centro destra confermando cosi, (e questo lo dovrebbero comprendere certe forze politiche) la sua appartenenza organica a tale schieramento politico e smentendo la sua “raffigurazione” di uomo del popolo e rappresentante dell’ antipolitica come la reincarnazione di un novello qualunquismo “poujadista”.