181 views 2 min 0 Comment

“Abbonamenti MOVME parcheggi” – Gioveni “Quando i rimborsi?”

- 30/05/2024

Quando o come saranno risarciti o in che modo saranno agevolati gli utenti che hanno pagato 100 euro quasi 1 anno fa l’abbonamento MOVME per la sosta nei parcheggi di interscambio visto che da mesi continuano ad essere gratuiti per tutti?“.

A porsi questo interrogativo e a girarlo al presidente di ATM Giuseppe Campagna è il capogruppo di Fratelli d’Italia, Libero Gioveni, che ha ricevuto delle lamentale da parte di quei cittadini che fra gli 8 e i 10 mesi fa avevano optato, oltre che per l’abbonamento annuale di 20 euro che consente di circolare liberamente su bus e tram, anche per sostare in tutti i parcheggi di interscambio realizzati o realizzandi. “Ebbene – evidenzia Gioveni – ad oggi ATM non si è ancora espressa ufficialmente su come intenda gestire o garantire un diritto che è stato ottenuto a pagamento da molti e gratuitamente da tutti! E’ ovvio che una simile disparità di trattamento non può essere tollerata da chi in questo momento si sente beffato – prosegue il consigliere comunale – ed è per questo che chiederò di ascoltare i vertici dell’azienda in Commissione Trasporti per capire come poter venire incontro agli abbonati. Ritengo – conclude Gioveni – che, dal giorno in cui i vari parcheggi di interscambio già completati saranno a pagamento, o si farà partire da quella data la decorrenza dell’abbonamento con una sorta di proroga della validità, oppure è evidente che ATM dovrà rimborsare il periodo che intercorrerà fra le varie date di avvio del pagamento (1 luglio viale Europa, Bordonaro, Socrate e 1 settembre ex Gasometro ecc.) e la data di scadenza dello stesso”.