612 views 45 sec 0 Comment

Fondi FSC e PON Metro – Sen. Musolino “Persi oltre 35 milioni di risorse per Messina. Sindaco studi come amministrare la città”

- 21/05/2024

Mentre il sindaco Basile tuona contro FITTO per la revoca di circa 100 milioni di euro non spesi del PNRR, leggendo l’ennesimo compitino che gli hanno mal scritto, il 7 maggio 2024 propone una delibera alla giunta in cui attesta una nuova, evidente gestione inefficiente delle risorse finanziarie del PON Metro. Dalla Delibera n. 187 del 7 maggio 2024 emerge chiaramente che, nonostante l’ammontare delle risorse disponibili fosse pari a €153.099.011,02, il Comune è riuscito a spendere solo €117.325.828,24 entro la scadenza del 31 dicembre 2023. Questo significa che sono stati persi ben €35.773.183 di finanziamenti, risorse preziose che avrebbero potuto essere investite per migliorare i servizi e le infrastrutture della nostra città”. Lo scrive la senatrice di Italia Viva Dafne Musolino in merito alla vicenda dei fondi FSC e PON Metro della città di Messina.

“Sindaco Basile – continua la Musolino – è evidente che deve studiare per amministrare una città. La sua gestione disastrosa non solo dimostra una mancanza di competenza, ma sta producendo un danno incalcolabile alla nostra comunità. Invece di scagliarsi contro altri, dovrebbe concentrarsi sulla sua incapacità di utilizzare efficacemente i fondi a disposizione. I cittadini meritano un’amministrazione capace e responsabile, non un politico improvvisato che spreca le opportunità (già assegnate peraltro) e risorse cruciali per lo sviluppo e il benessere della città” conclude la senatrice di Italia Viva.