87 views 7 min 0 Comment

Sicily Beach Volley School Fratelli Anastasi sconfitta in casa dalla Paomar Volley Siracusa

- 26/02/2024

Prima sfida con coach Santacaterina in panchina, i tirrenici mostrano carattere contro la terza del girone ma non portano a casa punti

VILLAFRANCA TIRRENA – Sicily F.lli Anastasi che esce sconfitta in casa contro la Paomar Volley. La 16ª giornata del girone I di Serie B maschile è stata quella che ha visto coach Santacaterina tornare sulla panchina dei tirrenici, in campo capitan Giliberto e compagni hanno provato a sfidare a viso aperto la formazione aretusa, che viaggia ai piani alti della classifica, senza sfigurare in almeno due dei tre set giocati.

Nel primo sono rimasti nel match fino alla fasi finali poi Nicolosi con 7 punti nel solo primo set, a fine match sarà il top scorer con 17, ha scavato il solco trascinando i suoi alla vittoria del primo per 25-17. Il secondo parziale è stato il meno lottato con la Paomar che è scappata via e nonostante una lieve reazione locale ha chiuso in suo favore per 25-18. Nel terzo i tirrenici dopo una grande partenza toccano il +9, ma in dirittura d’arrivo sono ripresi e sorpassati.

Coach Santacaterina manda in campo Giliberto-Amagliani sulla diagonale palleggiatore-opposto, schiacciatori Marco Alaimo e Mazza, centrali Rizzo e Ciaramita con Alberto Alaimo libero. Coach Peluso risponde con Bafumo al palleggio e Nicolosi suo opposto, in banda Andrea Chiesa e Bazzano, centrali Germano e Maggiore con Marco Chiesa libero. Tra le fila dei locali a partita in corso ci sarà ampio spazio per Giorgio Sulfaro in regia e nel terzo set presenza anche per Anthony Cucca. Settimana prossima tirrenici attesi dalle trasferta di Bisignano.

Sicily F.lli Anastasi – Paomar Volley Siracusa 0-3

Avvio equilibrato con le squadre che si fronteggiano fino al 4-4 poi Nicolosi prova la fuga per gli ospiti conquistando il primo break sul 4-6, reazione locale che li vede tornare sul 6-6, poi il doppio muro di Maggiore e l’ace di Bazzano valgono il massimo vantaggio sull’11-7, il coach locale interrompe il gioco. Al rientro si riavvicina la Sicily F.lli Anastasi grazie all’attacco vincente e poi l’ace di Amagliani sul 13-14. L’aggancio arriva poco dopo con l’appoggio vincente di Mazza (15-15), ma la Paomar di forza torna avanti l’ace di Nicolosi e poi un errore in attacco della Sicily F.lli Anastasi regalano il massimo vantaggio agli ospiti sul 16-21 e coach Santacaterina spende il suo secondo time out. Al rientro i padroni di casa non riescono a togliere il turno di battuta a Nicolosi (7 punti personali nel primo set), l’attacco di Mazza cancella la prima palla set, ma sull’errore in battuta di Giliberto il parziale si chiude sul 17-25.

Inizio in salita per i tirrenici nel secondo parziale sotto 0-4 a segnare il primo punto locale del secondo set è Amagliani. Provano a riportarsi sotto i locali con i punti di Mazza e Amagliani ma restano distanti sul 5-9. Allunga in modo deciso la Paomar con l’ace di Germano che fissa il punteggio sul 5-12. Massimo vantaggio ospite in doppia cifra sul 7-17, interrompe la striscia l’attacco di Marco Alaimo. Sul 9-19 spazio al secondo palleggiatore di Paomar Volley Privitera e allo schiacciatore Caramagno. La formazione ospite resta saldamente al comando sul 12-21, poi arriva la reazione Sicily F.lli Anastasi con i punti Mazza e Rizzo e qualche errore dall’altra parte che valgono il 16-22. Nel finale 17-24 per la Paomar, il primo set point è annullato dal muro di Ciaramita, ma su un’invasione a rete chiamata ai locali si chiude il set sul 18-25.

Sicily F.lli Anastasi che iniziano avanti 2-0 e allunga grazie a Marco Alaimo e l’ace di Rizzo sul 5-1. Time out, il primo per coach Peluso, ma al rientro i padroni di casa aumentano il vantaggio grazie ai punti di Amagliani e Marco Alaimo, di cui due ace, arriva il 10-3 che costringe nuovamente a fermare il gioco la panchina della Paomar Volley. Prosegue il momento positivo della Sicily F.lli Anastasi che tocca il massimo vantaggio, +9, sul 15-6. Tenta di riavvicinarsi la formazione aretusa ma il tocco vincente di seconda di Sulfaro la tiene a distanza sul 19-13. Gli uomini di coach Peluso provano a costruirsi un’altra chance e dopo tre punti vinti consecutivamente è la Sicily F.lli Anastasi a spendere un time out. Si torna in campo sul 19-16 e servizio per Nicolosi che sarà il top scorer della gara, i locali tengono comunque i tre punti di vantaggio fino al 20-17. Gli ospiti si riportano in parità sul 21 pari col muro di Maggiore e sorpassano grazie all’attacco vincente di Marco Chiesa. Sicily F.lli Anastasi che non riesce a reagire e subisce anche il muro di Germano che fa il break sul 21-23. L’attacco vincente di Nicolosi vale il match point sul 22-24, trasformato subito dall’ace di Bafumo.

Tabellino

Parziali: 17-25, 18-25, 22-25.
Durata: 24’, 22’, 30’.
Arbitri: Valeria Vitola & Stefano Adornato.

Sicily Bvs F.lli Anastasi: Sulfaro G 1, Morsiciano ne Alaimo A 0, Amagliani 9, Alaimo M 7, Rizzo 5, Cucca 0, Mazza 11, Ciaramita 3, Bartolomeo ne, Giliberto 0.
Allenatore: Tino Santacaterina.

Paomar Volley Siracusa: Emmi ne, Nicolosi 17, Dato 3, Caramagno 0, Bafumo 5, Pappalardo ne, Chiesa M 0, Maggiore 7, Germano 3, Privitera 0, Chiesa A 9, Petrolito ne, Bazzano 2, Venosa ne.
Allenatore: Mirko Peluso. Assistente: Egidio Emmi.

Ace: 6-5. Muri: 4-9. Errori in battuta: 10-10.