138 views 36 sec 0 Comment

Incidente sul lavoro San Fratello, la Filca Cisl Messina piange Lorenzo Petrolo.

- 19/04/2023

«Perdiamo, oltre che un nostro iscritto, anche un amico. Bisogna potenziare al massimo le misure per la sicurezza sul lavoro» Messina, 19 aprile ’23. La Filca Cisl esprime il proprio cordoglio per la morte di Lorenzo Petrolo, l’operaio di 57 anni impegnato in un cantiere edile di San Fratello. «Perdiamo, oltre che un nostro iscritto, anche un amico. – affermano il segretario provinciale della Filca Cisl Antonino Botta ed il componente della segreteria Carmelo Pintaudi – e piangiamo l’ennesima vittima sul lavoro nel nostro territorio. Esprimiamo il nostro rammarico per un incidente che, probabilmente, poteva essere evitato, verificatosi tra l’altro pochi giorni prima della celebrazione della giornata mondiale della sicurezza sul lavoro che si terrà il 28 aprile. È inaccettabile che, ancora oggi, si possa ancora morire mentre si sta svolgendo onestamente il proprio lavoro. Bisogna potenziare al massimo le misure per la sicurezza sul lavoro che finora sono state introdotte per cercare di porre fine a quella che ormai è diventata una “guerra” quotidiana. Il nostro Paese deve dimostrare di essere civile dando la massima attenzione alla sicurezza degli operai sui luoghi di lavoro per far si che situazioni del genere non si verifichino più in futuro».