117 views 2 min 0 Comment

LA STRAGE CONTINUA SENZA SOSTA: A SAN FRATELLO UN NUOVO MORTO SUL LAVORO. UIL MESSINA “E’ VENUTO IL MOMENTO DEI FATTI E DELLE RISPOSTE CONCRETE”

- 19/04/2023

“Anche nel nostro territorio, il maledetto e tragico contatore dei morti sul lavoro continua inesorabilmente ad aumentare senza sosta. Oggi, presso un cantiere edile di San Fratello, ha perso la vita lo sfortunato operaio 56enne Lorenzo Petrolo, dipendente della ditta N&S costruzioni srl. Proprio in merito alla situazione lavorativa del povero Petrolo chiediamo che sia fatta piena luce senza lasciare nulla di intentato poiché abbiamo appreso che, guarda caso, soltanto oggi, alcune ore dopo il grave incidente mortale, l’azienda in questione ha provveduto ad effettuare alla Cassa Edile di Messina la formale dichiarazione di apertura cantiere con decorrenza 4 aprile. Quindi, è necessario il doveroso approfondimento per accertare lo status lavorativo di Lorenzo Petrolo. Questa nuova tragedia sul lavoro evidenzia la necessità di procedere ad una forte azione di controllo e repressione nei luoghi di lavoro di tutti i comuni del territorio provinciale. Soltanto qualche giorno fa si è tenuto, presso la Prefettura di Messina, il Tavolo permanente di coordinamento per la sicurezza sui luoghi di lavoro nel settore edile durante il quale abbiamo evidenziato che è venuto il tempo delle azioni concrete. I fatti, evidentemente, passano attraverso un’attività di contrasto al lavoro nero che deve essere coniugata con un’adeguata formazione poiché, è bene ribadirlo senza sosta, i lavoratori sono l’anello debole di una catena, in molti casi caratterizzata da indecente cinismo, che fa leva sul bisogno e sulla necessità di reddito. Pertanto, nell’esprime vicinanza e profonda solidarietà alla famiglia del povero Lorenzo Petrolo, ribadiamo l’esigenza di fermare questa atroce mattanza che offende le coscienze di tutti i cittadini“ lo hanno dichiarato Ivan Tripodi, segretario generale UIL Messina, e Pasquale De Vardo, segretario generale Feneal Uil Tirrenica Messina Palermo.