174 views 2 min 0 Comment

SPORT – “D’Inverno sul Po”, a Torino primeggiano gli atleti della Canottieri Paradiso di Messina

- 13/02/2023

Si è conclusa a Torino la 40^ edizione della Regata Internazionale di Fondo “D’Inverno sul Po”, la gara di fondo di canottaggio organizzata annualmente dalla Società Canottieri Esperia e svoltasi sabato 11 e domenica 12 febbraio nella suggestiva cornice dei parchi del capoluogo piemontese, tra la collina e il centro storico, che ha visto la presenza di circa milletrecento barche e oltre quattromila canoisti, provenienti dall’Italia e dall’estero, con partenze individuali e lanciate.

Lusinghiero il risultato finale ottenuto dalle tre società di Messina partecipanti alla competizione: Canottieri Paradiso, Canottieri Thalatta e Circolo Canottieri Peloro.

La Canottieri Paradiso ha primeggiato, confermando la qualità dei suoi atleti, con l’argento nel doppio senior femminile dell’equipaggio composto da Alice Meo e Federica Arrigo e con il bronzo della pluricampionessa Serena Lo Bue, sull’otto senior femminile misto con atlete della Canottieri Gavirate, in una gara vinta da un equipaggio composto da ben sei atlete olandesi olimpiche ai Giochi di Rio de Janeiro 2016, due delle quali nell’occasione salirono sul podio, vincendo una la medaglia d’oro nel doppio pesi leggeri e un’altra quella d’argento nel quattro di coppia senior.

Ottime prestazioni per altri atleti della Canottieri Paradiso: Angelo Soraci, impegnato sia nel singolo under 17, sia nel quattro di coppia, insieme ad un equipaggio misto composto da Francesco Randazzo e Elio Enrico La Marca del Cus Palermo e Luca Barbato del Circolo Canottieri Nesis di Giugliano (Na); Nicola Bonanno e Giovanni Arrigo, nel doppio master maschile, e Giovanni Arrigo, Nicola Bonanno, Vincenzo Cardile, Andrea Pagano nel quattro di coppia master.

Per la Società Canottieri Thalatta un bronzo nel quattro di coppia master a Flavia Calabrò, in gara con l’equipaggio misto della Canottieri Telimar di Palermo, e buon piazzamento per il quattro di coppia under 23 con Manuel Arena, Pietro Mauro, Alberto Nicita e Francesco Vita.

Altro bronzo per il Circolo Canottieri Peloro con il doppio master femminile composto da Teresa Torre e Alessandra Bitto, mentre è da segnalare la prestazione dell’otto master femminile composto da Teresa Torre, Alessandra Bitto, Marie Guichard, Fabra Vidal Quadras, Paola Claps, Maria Cardillo, Franca Velardi, Domenica Genitori con timoniere Maria Condurso.