123 views 2 min 0 Comment

Inaugurata mostra ANSA su Falcone e Borsellino a Tortorici

- 09/01/2023

La mostra fotografica itinerante dell’ANSA “L’eredita’ di Falcone e Borsellino” prosegue il suo tour approdando in un altro luogo simbolo: il Comune di Tortorici, nel messinese, dove il 14 novembre scorso si sono svolte le elezioni amministrative dopo una gestione commissariale di un anno a causa dello scioglimento per infiltrazioni mafiose.

La cerimonia di inaugurazione si è svolta questa mattina, nell’aula consiliare del Comune, alla presenza del sindaco, Carmelo Rizzo Nervo, e del presidente del consiglio comunale Dario Paterniti che hanno sottolineato il valore fortemente simbolico dell’iniziativa dedicata ai due magistrati uccisi dalla mafia.

Lo scopo della mostra è quello di raccontare ai ragazzi delle scuole che non erano ancora nati nel ’92 la vita, la passione professionale, l’impegno civile e il sacrificio di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, come ha spiegato rivolgendosi agli studenti presenti alla cerimonia il capo della redazione siciliana dell’ANSA Franco Nuccio. Il tour itinerante della mostra è stato sostenuto dal Fondo sociale europeo proprio con l’obiettivo di contribuire all’educazione alla legalità delle giovani generazioni attraverso la cronaca che diventa storia, ha osservato il direttore generale dell’Assessorato Formazione e Autorità di gestione della Regione Patrizia Valenti.
    Il racconto per immagini della vita di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a trent’anni dalle stragi mafiose di Capaci e via D’Amelio, e’ stato realizzato dieci anni fa e nel corso del tempo e’ stato visitato da migliaia e migliaia di ragazzi delle scuole di tutta Italia. La mostra, che quest’anno ha ripreso il suo tour itinerante in Sicilia con il supporto logistico della Quater Srl, e’ stata esposta anche in luoghi dal valore fortemente simbolico come la Camera dei Deputati, il Parlamento europeo di Bruxelles, l’Assemblea regionale siciliana, il Comune di Corleone e l’Aula Bunker dell’Ucciardone. La mostra resterà aperta e potrà essere visitata nell’aula consiliare del Comune di Tortorici per una settimana.