La Sicilia in tempo reale

Marzo 2021

Ufficiale della Marina Militare arrestato per aver venduto segreti militari ai russi   31 marzo 2021 Un ufficiale della Marina militare italiana e un ufficiale delle Forze Armate russe di stanza in Italia sono stati fermati ieri dal Carabinieri del Ros con l'accusa di spionaggio politico-militare e rivelazione di segreto. L'operazione, condotta dall'Agenzia Informazioni Sicurezza

Cambia nome Astrazeneca che dinventa Vaxzevria: inserita trombosi come effetto collaterale nel "bugiardino"   30 marzo 2021 Il vaccino per il Covid-19 di AstraZeneca cambia il nome: si chiamerà Vaxzevria (il nome con cui si conosceva finora era ChAdOx1-S). Lo si evince dal sito dell'Ema, l'Agenzia europea per il Farmaco. Nel foglietto illustrativo del vaccino si

D’Uva, D’Angelo, Floridia e Papiro: “Indagine che coinvolge Razza è ombra troppo grande. Si dimetta subito”.       Messina, 30 marzo - “Restiamo sgomenti nell’apprendere dell’indagine che ha coinvolto l’assessore alla Salute della Regione Siciliana e di come, secondo le accuse mosse dalla procura di Trapani, si possa

SCOPERTI SCARICHI ILLEGALI NEL FIUME POSTOLEONE, SUI MONTI PELORITANI. SEQUESTRATO L’IMPIANTO DI DEPURAZIONE DEL COMUNE DI MONGIUFFI MELIA (ME) E SEGNALATE ALL’AUTORITÀ GIUDIZIARIA DI MESSINA TRE PERSONE PER INQUINAMENTO AMBIENTALE.   30 marzo 2021   [embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=DpaaZ4u174Y[/embedyt]   I Finanzieri del Comando Provinciale di Messina hanno scoperto lo sversamento di acque

Family Card: da oggi e fino all'1 aprile attiva la piattaforma per la presentazione delle domande   29 marzo 2021 Da oggi, lunedì 29 e sino a giovedì 1 aprile,  è attiva la piattaforma familycard.comune.messina.it per la presentazione delle istanze relative all’assegnazione di buoni spesa/voucher determinati dall’Amministrazione comunale a favore dei

Messina: controlli dei Carabinieri in città, quattro arresti, due denunce e cinque persone segnalate quali assuntori di stupefacenti.   27 marzo 2021 Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia Messina Centro, supportati dalle pattuglie del Nucleo Radiomobile, hanno intensificato i controlli lungo le principali arterie stradali del