113 views 2 min 0 Comment

Wimbledon, Sinner eliminato nei quarti: Medvedev vince in 5 set

- 09/07/2024

L’azzurro sconfitto dal russo che vola in semifinale dove sfiderà Alcaraz

Jannik Sinner sconfitto oggi nei quarti di finale del tabellone del singolare maschile di Wimbledon 2024. L’azzurro, numero 1 del mondo, viene battuto dal russo Daniil Medvedev, testa di serie numero 5, che si impone in 5 set per 6-7 (7-9), 6-4, 7-6 (7-4), 2-6, 6-3 dopo 4 ore di battaglia. Sinner finisce k.o. in una giornata in cui il servizio funziona a corrente alternata (17 ace e 4 doppi falli) e gli errori gratuiti sono ben 45: una quantità insolita per l’azzurro.

Per il 22enne altoatesino pesano come macigni i 2 set point non sfruttati nel tie-break del terzo parziale: il numero 1 del mondo, dopo i problemi fisici legati a giramenti di testa, si rimette in carreggiata recuperando un break di svantaggio. Nel tie-break, però, non completa l’opera. Nel quarto set, si rivede il Sinner migliore: Medvedev non trova soluzioni contro l’azzurro che domina il parziale per 6-2. Nel quinto set, un breve passaggio a vuoto fa la differenza: Sinner cede il servizio, scivola indietro nel punteggio e non recupera più.

Negli ultimi 2 turni di battuta Medvedev – sopravvissuto a ben 11 doppi falli – non concede nemmeno un punto al rivale: stavolta, a differenza di quanto accaduto nella finale dell’Australian Open, il quinto set sancisce la vittoria del russo.

Alcaraz supera Paul e sfiderà Medvedev in semifinale

Sarà Carlos Alcaraz a sfidare Medvedev in semifinale. Lo spagnolo, testa di serie numero 3, nei quarti si è imposto in rimonta in quattro set sullo statunitense Tommy Paul, numero 12 del seeding, con il punteggio di 5-7, 6-4, 6-2, 6-2 in tre ore e 10 minuti.