621 views 2 min 0 Comment

Giovani neurochirurghe siciliane: Il 2 Maggio al Palazzo dei Congressi AOU G. Martino Messina corso avanzato

- 26/04/2024

Una giornata di approfondimento e formazione che vede protagoniste per la prima volta giovani donne specialiste in neurochirurgia. È l’evento Young Women Neurosurgeons in Sicily promosso giovedì 2 Maggio, presso il Palacongressi dell’AOU “G. Martino” di Messina, che vedrà impegnate le neurochirurghe siciliane in un corso teorico pratico molto avanzato.

Il Direttore del corso è il Dott. Fabio Cacciola ed è stato organizzato in sinergia con il Prof. Flavio Angileri, direttore dell’U.O.C. di Neurochirurgia dell’AOU G. Martino, e con il Prof Antonino Germanò, Direttore della Scuola di Specializzazione in Neurochirurgia e Presidente dello stesso corso.

I giovani neospecialisti e specializzandi che prenderanno parte ai lavori della giornata potranno coniugare teoria e pratica. Il corso, infatti, prevede una parte in cui le neurochirurghe esporranno la loro esperienza su più ambiti specifici, e una sezione pratica rivolta soprattutto ai neospecialisti e specializzandi delle scuole di Neurochirurgia, Ortopedia e di Anestesia e Rianimazione. Nella stessa giornata sarà presente all’esterno del palazzo dei congressi un NeuroTech Mobile Experience (NTME), un semirimorchio, trasformato in teatro didattico, con otto postazioni di laboratorio completamene attrezzate e la possibilità di ospitare fino a 40 persone.

Fin dall’antichità le donne hanno dato il loro contributo alla medicina, seppure in un contesto socialmente sfavorito dalla predominanza maschile. Secondo fonti OCSE, la percentuale di donne medico è aumentata nel tempo, dal 29% nel 1990, al 38% nel 2000, 46% nel 2015 e 69,4% nel 2020. Anche in neurochirurgia la percentuale di donne specialiste è progressivamente cresciuta così come la frequenza delle scuole, dove oggi rappresentano la maggioranza.