69 views 32 sec 0 Comment

Si allontana figlio 8 anni, papà credeva giocasse in strada. Riaccompagnato a casa dai carabinieri

- 28/06/2023

Il padre credeva che il figlio, otto anni, stesse giocando in strada, ma lui si era allontanato senza avvertirli e si era perso in città.

Ad accorgersi di lui nel centro storico di Trapani è stata una pattuglia di carabinieri della sezione Radiomobile della locale compagnia che ha notato il piccolo che girava in zona disorientato.

Si sono avvicinati e hanno scoperto che il bambino, straniero, si era allontanato da un’attività commerciale senza dire alcunché ai genitori impegnati nella gestione del negozio, ma si era perso.
    E’ stata scattata la ‘ricerca’ da parte dei militari dell’Arma che hanno chiesto in zona ai diversi negozianti se conoscessero il piccolo, fino a quando uno di loro ha saputo dare indicazioni sui suoi genitori. Attraverso la centrale operativa i carabinieri sono riusciti a contattare il padre che ancora non si era accorto della scomparsa del bambino, convinto che il figlio stesse giocando nella via davanti il proprio esercizio commerciale.
    Poco dopo, con una pattuglia del Radiomobile, il piccolo è stato riaccompagnato a casa con il padre che ha ringraziato i militari dell’Arma (ANSA).