219 views 2 min 0 Comment

Comune e ATM lanciano “Move Me”: abbonamenti annuali da 20 euro

- 16/06/2023

La nuova misura di incentivazione all’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale, finanziata dalla UE nell’ambito del “Pon Città Metropolitane 2014-2020” si estende anche ai parcheggi di interscambio: abbonamenti annuali a soli 100 euro

Rivoluzione “copernicana” per il trasporto pubblico locale. Comune di Messina e ATM Messina Spa lanciano la “Move Me”, la nuova misura di incentivazione all’utilizzo dei mezzi di trasporto pubblico locale (bus e tram). Gli incentivi riguardano anche i parcheggi di interscambio oggi disponibili, cui si uniranno quelli in corso di ultimazione. “Move Me” rientra nell’ambito del “Pon Città Metropolitane 2014-2020” azioni di incentivazione all’uso del TPL (Trasporto pubblico locale), finanziato dall’Unione Europea.

Un’occasione che il Comune di Messina, unitamente all’ATM Messina Spa, non si è lasciata sfuggire per “rivoluzionare” il sistema di trasporto pubblico locale. Con “Move Me” gli utenti possono sottoscrivere un abbonamento annuale al costo straordinario di soli € 20,00, per usufruire di bus e tram. Inoltre, è previsto un ulteriore incentivo per l’acquisto a prezzo ridotto di un abbonamento annuale per la sosta dei veicoli presso i parcheggi di Interscambio della città di Messina, al costo calmierato di € 100,00.

“Move Me” è rivolto a tutti i cittadini residenti, domiciliati o aventi dimora abituale nella città di  Messina. Inoltre, potranno accedere all’abbonamento gli studenti di ogni ordine e grado che, pur non residenti  a Messina, attestino di essere iscritti a un istituto scolastico o università ubicati sul territorio  comunale; ovvero tutti i lavoratori autonomi o dipendenti che, pur non residenti a Messina, attestino  di avere la sede principale della propria attività lavorativa nel territorio comunale di Messina, ovvero  di essere iscritti in un albo professionale della provincia di Messina; e, infine, tutte le persone  portatrici di handicap, ai sensi della legge n. 104/1992, anche se non residenti nel Comune di  Messina.

Per maggiori dettagli si allega il regolamento di “Move Me”.