106 views 53 sec 0 Comment

Investe con auto la moglie e l’amica che muore, fermato omicida

- 10/06/2023

É stato fermato dalla squadra mobile Piero Maurizio Nasca, il 52enne che ha travolto con l’auto la moglie, Anna Longo, di 56 anni, rimasta ferita, e un’amica della donna Cettina ‘Cetty’ De Bormida, di 69 anni, morta sul posto.

Il provvedimento è emesso dalla Procura distrettuale e ipotizza i reati di omicidio e tentato omicidio aggravati.

L’uomo ha confessato. La notizia è stata confermata all’ANSA dal procuratore Carmelo Zuccaro. L’uomo era a processo per violenze sulla moglie. In passato era stata denunciato anche per reati contro il patrimonio ed era stato anche sottoposto nel 2018 all’ammonizione da parte del Questore. La donna si era riavvicinata al marito. Secondo la ricostruzione della Procura, obiettivo principale dell’uomo sarebbe stata Cetty De Bormida, a sua avviso ‘colpevole’ di avere tentato di convincere la moglie a lasciarlo.

La prima chiamata arrivata al numero unico di soccorso, il 112, è stata fatta da alcuni cittadini che erano in zona e parlavano di due donne investite da un’auto. Successivamente ha telefonato anche il 52enne, che era ancora in auto, e nella zona industriale. L’uomo ha seguito il consiglio dell’operatore: fermasi nel posto in cui era e attendere l’arrivo della pattuglia. Sotto choc anche la moglie che ha parlato con gli agenti di polizia intervenuti sul posto prima di essere portata in ospedale con un’ambulanza del 118. La polizia sta acquisendo i filmati registrati dai sistemi di videosorveglianza della zona.