154 views 55 sec 0 Comment

Policlinico Messina, Todaro, Gilda Università “UIL FPL al tavolo contrattuale. Mi sarei atteso solidarietà”

- 25/09/2022

“La Uil Fpl di Messina comunica che è stata convocata dalla Direzione Generale per far parte del tavolo negoziale per la gestione dei contratti dell’Area del comparto, dell’Area della Dirigenza e dell’Area della Dirigenza Sanitaria dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Gaetano Martino di Messina”.

Questa la nota della UIL FPL alla quale replica Paolo Todaro, il segretario del sindacato GILDA UNAMS già attivo da tempo al Policlinico di Messina e protagonista di molte battaglie per la legalità e la regolarità delle nomine e degli adempimenti all’interno del nosocomio universitario.

“Mi sarei aspettato piena solidarietà verso i sindacati del Policlinico che in questo momento stanno subendo un attacco violento dei diritti sindacali, dichiara Paolo Todaro della Gilda Università; invece, il segretario della UIL Fpl parla di nuova avventura; dove sarebbe stato fino ad ora se ritiene di essere nella norma e quale legge o accordo contrattuale è intervenuto nel frattempo. Dovrebbe invece conoscere quali sono i propri limiti contrattuali definiti dall’Accordo Quadro 2019-2021, sottoscritto anche dalla propria Confederazione Nazionale, il quale afferma invece che, gli ex Policlinici a gestione diretta rientrano nel comparto istruzione e ricerca come è sempre stato finora”, afferma Todaro.

“Spiace constatare che per becere lotte interne tra comparti e per raccattare nuovi iscritti, un Sindacato possa rendersi invece complice, assieme al Commissario Straordinario dell’Azienda ed al Rettore dell’Università di Messina, della violazione di accordi sindacali nazionali e leggi ancora vigenti”.