120 views 44 sec 0 Comment

Italy Emergenza, Croce, “Stipendi ancora in ritardo. I policlinico di Messina e Palermo procedano all’intervento sostitutivo’

- 21/03/2022

Stipendi ancora in ritardo ad Italy Emergenza. “Nonostante le rassicurazioni fornite dalla dall’Avv. Francesco Lo Re, vicario del gabinetto dell’Assessore alla Salute Ruggero Razza, in merito al regolare pagamento degli stipendi agli operatori della Italy Emergenza in servizio presso i policlinici di Messina e Palermo, il suo Presidente continua a giocare a scacchi, usando come pedine i lavoratori”. Lo scrive Clara Crocè di FIADEL. “Dopo la protesta del 10 marzo la Italy Emergenza ha provveduto a pagare il mese di gennaio ma tralasciando il mese di febbraio che nel frattempo è maturato”, continua Crocè . “Ciò premesso, la scrivente Organizzazione Sindacale chiede ai Commissari dei Policlinici di Messina e Palermo di: 1. Conoscere se le due aziende abbiano provveduto a liquidare tutte le somme alla Italy Emergenza come da comunicazione intercorsa con l’ Assessorato Regionale alla Salute . 2. Di attivare le procedure per l’intervento sostitutivo ai sensi dell’art. 4 del DPR 207/2010 per procedere al pagamento diretto di quanto dovuto ai lavoratori, come previsto dai Capitolati speciale di appalto del servizio. Mentre all’Assessore alla Salute l FIADEL chiede di provvedere a convocare la scrivente Organizzazione Sindacale per esaminare ed affrontare tutte le criticità da noi denunciate. Siamo stanchi di essere usati come pedine per far incassare le fatture alla Italy Emergenza” conclude Crocè.