156 views 35 sec 0 Comment

Nove condanne nel processo “Knock down”. Colpito il traffico di droga a Santa Lucia sopra Contesse

- 25/01/2022

Nove condanne al processo di primo grado scaturito dall’operazione della Squadra Mobile di Messina, denominata “Knock down” e che il 2 luglio dello scorso anno assestò un duro colpo all’organizzazione di Santa Lucia sopra Contesse dedita al traffico ed allo spaccio di stupefacenti.

Oltre 80 agenti della Polizia furono impegnati il 2 luglio del 2021 nell’operazione antidroga che portò all’esecuzione di 11 misure cautelari. L’inchiesta fu l’epilogo di indagini condotte dalla Squadra Mobile e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Messina, coordinata dal procuratore Maurizio de Lucia, su una organizzazione criminale di trafficanti di stupefacenti. L’azione investigativa prese il via da un violento pestaggio che, a novembre del 2018, vide coinvolto un giovane picchiato da più persone.

Al termine del processo di primo grado sono state emesse condanne che vanno dai 2 ai 22 anni di reclusione. Questi i nomi dei condannati e la detenzione comminata dal Tribunale di Messina:

Carmelo Alati 8 anni, Antonino Aloisi 17 anni e 10 mesi, Salvatore Arena 21 anni, 6 mesi e 10 giorni, Angelo Arrigo 2 anni, Matteo Fiore 22 anni e 4 mesi, Roberto Rizzo 2 anni e 4 mesi, Domenico Romano, 6 anni 11 mesi e 10 giorni, Nicola Marra 7 anni e 6 mesi, Daniele Settimo 7 anni, 4 mesi e 20 giorni.