431 views 38 sec 0 Comment

Bilancio Consuntivo 2022: depositata rinuncia ai termini da Fratelli d’Italia.

- 28/11/2023

I consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Libero Gioveni, Dario Carbone e Pasquale Currò hanno accolto la richiesta politica del sindaco Basile depositando ieri alla presidenza del Consiglio Comunale la rinuncia ai termini dei 20 giorni concessi ai consiglieri comunali prima di approvare i bilanci consuntivi ai sensi dell’art. 227 del T.U.E.L. Lo abbiamo fatto per il secondo anno consecutivo per il grande senso di responsabilità che contraddistingue il nostro gruppo nei confronti di una città che attende l’espletamento di altri concorsi in continuità con quelli ancora in itinere – evidenziano i tre consiglieri – ma è evidente che, come dichiarato nei giorni scorsi, questo costituirà forse l’ultimo banco di prova nei rapporti e nella collaborazione istituzionale con un sindaco e una Giunta che finora alle nostre richieste politiche fatte espressamente in Aula hanno fatto solo spallucce! Ci auguriamo, quindi – concludono Gioveni, Currò e Carbone – che il sindaco prenda finalmente atto che quando Fratelli d’Italia (partito più votato alle ultime Amministrative e quindi fortemente rappresentativo in città) prende una posizione politica in Consiglio Comunale su un tema o formalizza delle proposte, l’Amministrazione non solo le deve rispettare, ma anche e soprattutto concretamente valutare“.