59 views 37 sec 0 Comment

SICILIA, SANITÀ: LEANZA (PD) ZONE MONTANE INDISPENSABILI MEDICI A BORDO SU AMBULANZE

- 03/01/2023

Il vicepresidente della Commissione Sanità dell’Ars: l’assistenza va garantita sui mezzi del 118 in tutta la Sicilia. A rischio la situazione nei comuni più distanti dagli ospedali.

PALERMO, 3 GEN – Sulla carenza di medici a bordo delle ambulanze del 118 in Sicilia interviene il vicepresidente della Commissione Sanità dell’Assemblea regionale siciliana, l’onorevole Calogero Leanza: “È una situazione davvero rischiosa per l’assistenza alla salute dei siciliani – afferma il parlamentare regionale del Pd – e il pericolo cresce in quelle zone della regione dove aumenta la distanza con gli ospedali. Penso, ad esempio, alle aree montane della provincia di Messina con comuni, paesi e frazioni nelle quali le primissime cure di un medico, in fase di intervento, possono essere fondamentali per salvare vite. Purtroppo, costantemente casi di cronaca, segnalano come il tempo spesso è un elemento fondamentale, persino nelle città capoluogo”.

“Reputo urgente e non più prorogabile, quindi, che il governo regionale intervenga finalmente in modo risolutivo e che l’assessorato alla Salute provveda a un sostanziale adeguamento del servizio 118 in relazione alla composizione geografica e urbana dei nostri territori, ristabilendo la presenza in modo sufficiente dei medici sui mezzi di soccorso”, conclude Calogero Leanza.