Sicilia: governo Schifani, scambio deleghe Amata-Scarpinato

Secondo quanto apprende l’ANSA domani il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani, firmerà il decreto per lo scambio di deleghe tra gli assessori Elvira Amata e Francesco Paolo Scarpinato, entrambi espressione di FdI: ad Amata andrà la delega al Turismo e a Scarpinato quella ai Beni culturali.

È il punto di mediazione trovato dopo le polemiche che avevano coinvolto Scarpinato per l’evento nella cittadina francese finanziato per 3,7 milioni di euro dall’assessorato al Turismo, risorse assegnate alla società lussemburghese Absolute Blue. Decreto poi ritirato in autotutela a seguito delle verifiche richieste dal presidente Schifani che aveva acquisito pure un parere dell’Avvocatura regionale. Scarpinato si è difeso sostenendo di non aver mai firmato alcuna autorizzazione per quel finanziamento. L’intervento di Manlio Messina, ex assessore al Turismo nel governo Musumeci e che aveva finanziato l’evento l’anno prima per 2,2 milioni di euro, a difesa del collega di partito aveva creato fibrillazioni tra Schifani e FdI poi rientrate dopo un incontro chiarificatore a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close