Messina Denaro e il quadro del Joker. I selfie con il medico: l’Ordine ne chiede il nome

Non solo il quadro con l’immagine di Marlon Brando nei panni di don Vito Corleone ne Il Padrino: nell’appartamento di vicolo San Vito a Campobello di Mazara, il primo covo di Matteo Messina Denaro scoperto dopo l’arresto, c’è anche un quadro a colori di Joker, il famoso personaggio dei fumetti, nella versione interpretata da Joaquin Phoenix. “C’è sempre una via d’uscita, ma se non la trovi sfonda tutto” dice invece la scritta su un quadretto più piccolo appeso proprio sotto quello di Joker.

In the living room of the hideout in vicolo San Vito in Campobello di Mazara, the first one found and searched by the Carabinieri, the former super-fugitive Matteo Messina Denaro had hung a poster of Joaquin Phoenix who plays the Joker in Todd Phillips’ film of the same name in 2019. A color painting that portrays the Joker played by Joaquin Phoenix and underneath a colored caption with the words ‘There is always a way out but if you don’t find it, it will break everything’. This is what the Carabinieri found in the inspection of the first hideout used by Matteo Messina Denaro in Campobello di Mazara. ANSA/ CARABINIERI +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++ NPK +++

L’Ordine dei medici di Palermo ha richiesto alla direzione sanitaria della clinica palermitana La Maddalena di conoscere il nome del medico chirurgo apparso in un selfie con il boss Messina Denaro e pubblicato da diversi media. La commissione disciplinare dell’Omceo avvierà un’indagine ed eventuali provvedimenti secondo le procedure di competenza previste.

Perquisizioni a tappeto a Campobello di Mazara e non solo da parte delle forze dell’ordine, nell’ambito delle indagini sull’arresto del boss Matteo Messina Denaro.

Stamane sono stati controllati l’abitazione di un legale, l’avvocato Antonio Messina, che si trova in via Selinunte, di fronte la casa di Salvatore Messina Denaro, fratello del boss, già perquisita lunedì scorso.

L’abitazione estiva del legale a Torretta Granitola, sul litorale di Mazara del Vallo, nei pressi della sede dello Ias Cnr e un altro immobile in via Galileo Galileri a Campobello di Mazara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close