Donna uccisa con un colpo di fucile nella sua casa in campagna

Una donna quarantenne straniera, di nazionalità rumena, è stata uccisa con un colpo di fucile nella sua abitazione in una zona agricola di Paternò, contrada Rotondella, nel Catanese. La donna era una bracciante agricola separata dal marito.

Sul posto per le indagini sono presenti carabinieri della compagnia e del reparto operativo del comando provinciale di Catania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close