Viale Boccetta, scooter contro una grata transennata con rete arancione. Ferito in ospedale. Coletta, “Una città con risorse limitatissime per la manutenzione”

ASCOLTA L'ARTICOLO

Le grate circondate dalla rete arancione ha fatto un ferito. In Viale Boccetta un uomo a bordo del suo scooter ha preso in pieno una grata sconnessa segnalata solo da una rete arancione, una di quelle che ormai siamo abituati a vedere in giro per Messina. L’uomo non si è accorto della buca ed è caduto a terra procurandosi ferite al volto e non solo. L’uomo è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale.

Indignazione del consigliere della IV Municipalità Renato Coletta che dichiara “Esistono troppe voragini, buche, griglie divelte, vere e proprie trappole sulle strade cittadine che rimangono non riparate ma solo transennate con la solita rete arancione che poi viene sistematicamente divelta dalle auto di passaggio. La colpa non può essere data al dipartimento Manutenzione strade che da anni opera con risorse limitatissime e personale del tutto insufficiente. Ciò mette in serio rischio l’incolumità dei cittadini. Le dirette Facebook che descrivevano una città ‘perfetta’ evidentemente erano solo una burla per i messinesi. Si metta in sicurezza la città. Sul Boccetta la famosa lotta ai poteri forti si è rivelata con il permanere dei tir e pullman che scendono a tutta velocità, violando il limite di velocità, con l’aggravante di una scarsa illuminazione a cui l’amministrazione non pone rimedio. Un’amministrazione che, in continuità con la precedente, sta riducendo le risorse per la sicurezza. Ci auguriamo che il povero cittadino coinvolto non abbia riportato ferite gravi ” conclude Coletta.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close