Messina – Caos per i Cantieri di servizio? Mancati pagamenti degli acconti e rischio dimissioni dei lavoratori

ASCOLTA L'ARTICOLO

“A seguito del mancato pagamento della quota di acconto prevista nei disciplinari di incarico sottoscritti dai Direttori dei Cantieri di Servizi,si informa che a partire dalla giornata di Giovedi 23/11/2022 la maggior parte degli stessi è intenzionata a dare le dimissioni”.

E’ questo il segnale allarmante che arriva dai Cantieri di servizio del Comune di Messina. Il messaggio è dei lavoratori che dicono basta.

” Le dimissioni comporteranno la sicura sospensione dei cantieri, ed il consequenziale mancato introito per i Lavoratori al momento impegnati, che si ritroveranno privi oltre che del Reddito di Cittadinanza dimezzato ed in alcuni casi non riconosciuto, anche del compenso per le attività da svolgere nel mese di Dicembre 2022.

“Ed inoltre nessuno degli operatori ha ricevuto il pagamento della prima mensilità, oggi si conclude il secondo mese di lavoro, l’assessore di riferimento tanto liggia ed ossequiosa pre campagna elettorale non si degna oggi di rispondere alle numerose telefonate ne ai messaggi di aiuto dei singoli operatori”.

Come stanno le cose? Attendiamo risposte dal dirigente De Francesco e dall’assessore al ramo.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close