Imbrattano auto della Polizia Municipale di Pachino, due denunciati. “Non ci prenderete mai” e invece…

ASCOLTA L'ARTICOLO

I carabinieri della stazione di Pachino hanno individuato e denunciato i responsabili dell’imbrattamento di due autovetture di servizio della polizia municipale.

Sono due giovani ritenuti responsabili anche di altri fatti analoghi perché avrebbero ‘colpito’ anche l’autovettura di un cittadino e i muri di un istituto scolastico della zona dove avevano scritto ‘Non ci prenderete mai’.

previsione non rispettata anche perché i carabinieri hanno trovato un video in cui i due si erano ripresi mentre sporcavano il muro forse con l’intento di pubblicarla sui social. Punto di svolta per l’identificazione il vestiario indossato, ritrovato in loro possesso. Oltre al telefono e ai vestiti, i carabinieri hanno sequestrato anche le bombolette spray adoperate. (ANSA).
   

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close